Ghiacci Artico al minimo storico

La riduzione dei ghiacci in prossimità del Polo Nord è vicina al record storico. A lanciare l'allarme è il centro di ricerca USA "National Snow and Ice Data Center" della "University of Colorado".

Ghiacci Artico al minimo storicoBrutte notizie per la nostra Terra. Nella stagione più fredda appena passata la superficie massima dei ghiacci dell’Artico è stata di soli 14,5 milioni di km/q, il minimo dal 1979 quando si iniziò a fotografare con i satelliti la situazione del pack artico. A dare l’allarme è il centro di ricerca USA “National snow and ice data center” della Università del Colorado.

Mancano all’appello 130 mila km/q di ghiacci rispetto al precedente record minimo registrato nel 2011. Ciò a causa di un mese di febbraio insolitamente caldo in Alaska e Russia. Una situazione inversa, che interessa però una piccola porzione di ghiacci, la si è osservata in prossimità del Canada del nord, dove i ghiacci sono più estesi rispetto alle medie. Lo studio conferma la ricerca del “Polar science center” di Washington, pubblicata lo scorso 10 febbraio, secondo cui tra il 1975 ed il 2012 lo strato dei ghiacci ha perso il 65%.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Sgomberato Baobab di Roma

La fake news di Manfellotto sui contributi UE

Birra Napoli si produce a Roma

De Magistris arruola uno scarto del M5S e svela cura contro depressione

Avvertimento al giornalista Federico Ruffo

La beneficenza per l’Africa subsahariana finisce in Francia