Mercato auto: A febbraio aumento del 13,21%

Le immatricolazioni di vetture nuove sono aumentate del 13,21% rispetto ad un anno fa. Ben 37.800 autovetture, con un aumento del 13,5%, il migliore incremento da marzo 2010. Questo il dato della FCA.

Jeep RenegadeOggi(2 marzo) il ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha pubblicato i dati ufficiali sulle immatricolazioni di vetture nuove a febbraio 2015 in Italia. Il mercato dell’auto italiano continua a crescere. Le immatricolazioni sono state 134.697, il 13,21% in più dello stesso mese del 2014. A gennaio 2015 l’incremento era stato del 10,9%.

Nello stesso periodo di febbraio 2015 sono stati registrati 377.619 trasferimenti di proprietà di auto usate, con una variazione di +6,90% rispetto a febbraio 2014. Nel mese di febbraio 2015 il volume globale delle vendite(512.316 autovetture) ha dunque interessato per il  26,29% auto nuove e per il 73,71% auto usate. Nel periodo gennaio-febbraio 2015 la Motorizzazione ha in totale immatricolato 266.555 autovetture, con una variazione di +12,26% rispetto al periodo gennaio-febbraio 2014, durante il quale ne furono immatricolate 237.441. Nello stesso periodo di gennaio-febbraio 2015 sono stati registrati 729.488 trasferimenti di proprietà di auto usate, con una variazione di +2,27% rispetto a gennaio-febbraio 2014, durante il quale ne furono registrati 713.292. 37.800 autovetture, con un aumento del 13,5%, il migliore incremento da marzo 2010. Questo il dato della Fiat Chrysler Automobiles. Nel progressivo annuo le registrazioni di FCA sono state 75 mila e le immatricolazioni sono aumentate del 12,5%. A spingere verso l’alto i risultati di FCA sono stati i modelli 500, 500L e Panda, che da tempo dominano le vendite in Italia. Bene anche le novità lanciate da poco, come 500X e Renegade. Le auto FCA sono le più vendute in Italia.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Il razzismo al contrario dell’Afro-Napoli

Afro-Napoli ha svincolato tutte le calciatrici

Pivetti: Reddito di cittadinanza un’abominio sociale e morale

La tariffa unica per l’assicurazione RC auto

Moody’s taglia rating Italia a Baa3

Muro del bosco di Capodimonte a rischio crollo