Meredith: Assolti Amanda Knox e Raffaele Sollecito

La Cassazione ha annullato senza rinvio Raffaele Solelcito e Amanda Knox. In sostanza li ha assolti per la morte di Meredith Kercher.

Raffaele Sollecito e Amanda KnoxLa Corte di Cassazione ha annullato la sentenza di condanna emessa in appello: Amanda Knox e Raffaele Sollecito sono stati assolti dall’accusa di omicidio di Meredith Kercher, avvenuto a Perugia il 1° novembre 2007, per non aver commesso il fatto. Il Pg aveva chiesto di confermare la condanna.

La Suprema Corte ha confermato la condanna a tre anni di Amanda Knox per calunnia. Il processo Meridith è stato un lungo processo giudiziario. I due imputati erano stati condannati in primo grado nel 2010. Il 3 ottobre 2011, in appello, erano stati assolti. Il 26 marzo 2013 la Cassazione aveva annullato la sentenza rinviando il processo al tribunale di Firenze. Il 30 gennaio 2014 la colpevolezza viene confermata: la Knox viene condannata a 28 anni e 5 mesi di reclusione e Sollecito a 25 anni. Oggi(27 marzo) è arrivata l’assoluzione definitiva. In tutto finora Amanda e Raffaele hanno scontato quattro anni di carcere. L’unico responsabile dell’omicidio resta Rudy Guede, già condannato a 30 anni di carcere, poi ridotti a 16.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

L’amministrazione del degrado di De Magistris

Regione Campania non approva convenzione. Navigator senza lavoro

Cgia: Consumi famiglie tagliati di 21,5 miliardi

Il caso ex Ilva di Taranto

Tariffe votive anno 2019 Comune di Napoli

La caduta del muro di Berlino