Il caso di Edoardo Stoppa finisce in Procura

Il Comune di Napoli smentisce Edoardo Stoppa, inviato di "Striscia la Notizia". A Bagnoli non c'è nessun canile lager.

Edoardo Stoppa“Quando un canile è totalmente impenetrabile, perché dalla strada è un bunker e non si riesce a vedere, cosa si fa? Ci si arma di pazienza e si fa circa un’ora di scalata su per la montagna, diventando sudati fradici, però da questo punto si riesce a vedere un’ottima visuale su quello che accade lì in fondo. Fidatevi”. Così Edoardo Stoppa ha lanciato il servizio di “Striscia la Notizia” sul presunto canile lager di Bagnoli.

Ho già parlato di questa vicenda con un bel articolo di sputtanamento nei confronti dell’inviato di Striscia. Ad otto giorni di distanza ci sono delle novità. Il nucleo di vigilanza zoofila dell’Anpana ha fatto una nuova ispezione al canile. Risultato? I cani sono tenuti in buono stato di salute come già era risultato con il controllo effettuato il 26 gennaio 2015. Non ci sono tracce dei maltrattamenti menzionati dal signor Stoppa. Come ho già scritto, il servizio è stato montato ad arte con video di repertorio e una foto di un cane scheletrico presa da un sito americano. Tra l’altro, il signor Stoppa non ha mai messo piede nel Dea Buonocorecanile in questione e non ha risposto nemmeno ad un invito ufficiale per visitarlo.

Una domanda sorge spontanea: il signor Stoppa ha agito in buona fede o doveva favorire qualcuno? Ci sono troppe cose che non quadrano, l’unica certezza è che il “caso” Stoppa è finito in Procura. L’associazione “Difesa degli animali”, infatti, ha denunciato l’inviato di Striscia. Da quando il servizio di Stoppa è andato in onda, moltissimi appassionati e giornalisti si sono recati presso il canile di Dea Buonocore per rendersi conto della situazione. Ha visitato il canile anche il “mitico” Bukaman. L’invito al signor Stoppa è sempre valido. A proposito, non c’è bisogno di fare una cronoscalata alla Vincenzo Nibali, basta presentarsi tra le 11 e le 13. Capito Stoppa?

Posted by Edoardo Stoppa on Martedì 3 marzo 2015

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Pernigotti chiude fabbrica di Novi Ligure

Lungomare di Napoli in stato pietoso

Perché il governo Conte ha detto no al prestito BEI?

Migranti aggrediscono troupe Rai

Il caso della stazione Hirpinia dell’Alta Velocità Napoli-Bari

Eurostat: 10% più ricchi ha 24,4% reddito complessivo italiano