MediaWorld chiude due punti vendita a Napoli

La società Mediamarket ha ribadito ai sindacati la necessità di una riorganizzazione dell’attività. Due chiusure previste a Napoli.

Mediaworld chiude il punto vendita di via ArenacciaNon si placa l’emergenza lavoro a Napoli e provincia. Dopo i licenziamenti dell’Auchan arriva anche la notizia della chiusura di due punti vendita MediaWorld. Ieri(24 aprile) il gruppo Mediamarket ha comunicato ai sindacati la chiusura, entro il 31 luglio 2015, degli store di Nola e via Arenaccia.

Dal primo agosto 100 dipendenti resteranno senza lavoro. Mediamarket chiuderà altri 5 punti vendita nel centronord, ma in questo caso l’azienda prevede di ricollocare altrove il personale, attraverso nuove aperture concretizzabili sfruttando i nuovi regimi contrattuali previsti dal Jobs Act. La ragione della riorganizzazione è dovuta al forte calo di clienti e scontrini, dovuta alla perdurante crisi economica. Il Codacons ha rilevato che i consumi sono calati di 80 miliardi di euro dal 2007 al 2014.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

L’amministrazione del degrado di De Magistris

La caduta del muro di Berlino

Cgia: Consumi famiglie tagliati di 21,5 miliardi

Il caso ex Ilva di Taranto

Tariffe votive anno 2019 Comune di Napoli

Voragine in via Masoni