Cgia: Spesa pensioni Italia al top in UE

L'Italia ha la spesa pensionistica più elevata d’Europa, che rappresenta il 16,8 per cento del PIL. E' quanto emerge da uno studio della Cgia di Mestre.

Spesa pensioni Italia al top in UEL’Italia ha la spesa pensionistica più elevata d’Europa mentre è al penultimo posto negli investimenti per l’istruzione. E’ quanto rileva uno studio della Cgia di Mestre. La spesa pensionistica italiana è di 269,89 miliardi di euro all’anno, pari al 16,8% del PIL(4 punti percentuali in più della media registrata nell’area dell’euro). Tra il 2003 e il 2013, il costo delle pensioni è aumentato di 2,6 punti percentuali.

Per l’istruzione vengono investiti 65,5 miliardi all’anno, pari al 4,1%. In questo settore solo la Spagna(4% del PIL) presenta uno score peggiore del nostro paese. Dai dati emerge che la spesa pensionistica in Italia è 4 volte quella scolastica. Nell’area UE, le pensioni costano mediamente solo 2,6 volte l’istruzione, in Francia 2,7 volte, mentre in Germania 2,5. Giuseppe Bortolussi, segretario della Cgia, ha dichiarato: “Purtroppo, ancora adesso scontiamo gli effetti di un sistema pensionistico che fino agli inizi degli anni ‘90 è stato molto generoso, soprattutto nei confronti dei lavoratori del pubblico impiego e delle aziende di Stato”. Rilevato il più alto numero di pensionati rispetto agli occupati. Il rapporto è del 74,3%, a fronte di una media continentale del 63,8%. Anche sottraendo la spesa per l’assistenza da quella per le pensioni, la spesa per la previdenza si ridurrebbe di soli 2 punti, restando ai primi posti.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Pernigotti chiude fabbrica di Novi Ligure

Migranti aggrediscono troupe Rai

Eurostat: 10% più ricchi ha 24,4% reddito complessivo italiano

Lungomare di Napoli in stato pietoso

Donna intubata sommersa dalle formiche

Perché il governo Conte ha detto no al prestito BEI?