D’Agostino esterrefatto da una domanda della Gruber

Una domanda della conduttrice di "Otto e Mezzo" manda in tilt gli ospiti in studio, tra cui il mitico direttore di "Dagospia". Guarda il video.

Roberto D'AgostinoL’uomo che vedete nella foto è Roberto D’Agostino, l’inventore del portale internet “Dagospia”. Venerdì scorso(15 maggio), il noto giornalista è stato ospite di Lilli Gruber ad “Otto e Mezzo”. Tra una pubblicità di un libro e altre considerazioni senza senso, miss Bilderberg ha fatto l’ennesimo endorsement per il premier Matteo Renzi.

La Gruber si è anche ricordata di essere una giornalista ed ha fatto una domanda incalzante che ha messo in difficoltà gli ospiti in studio, tra cui il “mitico” D’Agostino. Miss Bilderberg ha dichiarato: “C’è chi dice che Renzi non cadrà mai sui soldi e sulle donne”. Da Oscar la risposta del direttore di Dagospia: “Non capisco questo linguaggio Lilli Gruberpolitichese. Che è le donne?”. A quel punto il colonnello del Partito Democratico ha cercato di dare una spiegazione alla sua affermazione ma la frittata era ormai già fatta. In pratica, la Gruber voleva dire che il premier gelataio non ha nessun punto debole. Tutte balle. D’Agostino ha dichiarato: “Il punto debole di Renzi è il suo carattere indisponente”. Aggiungerei anche le balle, solo che non vengono smascherate perché abbiamo una classe di giornalisti mediocri e servili.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Eurostat: 10% più ricchi ha 24,4% reddito complessivo italiano

Donna intubata sommersa dalle formiche

De Magistris arruola uno scarto del M5S e svela cura contro depressione

Alberi pericolanti nelle pinete del rione Monterosa

La fake news di Manfellotto sui contributi UE

Avvertimento al giornalista Federico Ruffo