Milano devastata dai Black Boc

Guerriglia a Milano durante il corteo degli antagonisti No-Expo. C'è anche chi si fa una foto con un auto bruciata.

Auto in fiamme a MilanoScene di guerriglia urbana a Milano. I manifestanti No Expo hanno devastato la città. I Black Bloc hanno dato fuoco alla sede della BNL di Piazza Virgilio, a negozi, auto e a barricate. Molti gli scontri tra la polizia e i manifestanti nella città. Le “Tute Nere” hanno lanciato pietre, bottiglie, molotov, contro le forze dell’ordine, che hanno risposto con lacrimogeni, idranti e cariche.

Manifestanti hanno danneggiato molte automobili di lusso e hanno distrutto pure dei semafori. Una bomba carta è stata lanciata in un negozio al piano terra di un palazzo. Una grossa colonna di fumo nero si è alzata La foto della turista con l'auto bruciataper decine di metri. Lo scenario è di grande devastazione e di guerriglia urbana. Le forze dell’ordine hanno blindato varie zone di Milano. La polizia ha fermato alcuni manifestanti e sono stati portati in questura per accertamenti. Tra uno scontro e l’altro, in via Giacomo Leopardi c’era anche una turista che si è fatta scattare una foto in posa al fianco di un auto ribaltata e bruciata.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Il modello di integrazione di De Magistris

Maxi operazione contro IPTV illegali

Renzi lascia il PD

Concorso per Vigili Urbani del Comune di Napoli

La guerra che fa salire il prezzo del petrolio

Bankitalia: Debito pubblico a 2.409,9 miliardi. E’ record