Il parcheggio semivuoto dell’Expo 2015

Ci sono 4 parcheggi per l'Expo 2015. Quello più grande(e lontano) è stato realizzato ad Arese, sull'area dell’ex stabilimento produttivo Alfa Romeo. Ogni giorno ospita solo 50 euro. Guarda il video.

Parcheggio semivuoto di AreseGli organizzatori dell’Expo 2015 di Milano hanno identificato 4 parcheggi per impedire di fatto l’accesso alle automobili al sito espositivo. In totale sono a disposizione dei visitatori 23.300 posti auto. Il parcheggio più grande è stato realizzato ad Arese, sull’area dove sorgeva l’ex stabilimento produttivo Alfa Romeo.

Il parcheggio  da 11 mila posti è situato a circa 10 km dall’area dell’Expo ed è collegato tramite un servizio gratuito di navette. La tariffa giornaliera del parcheggio è di 12,20 euro. Per acquistare il posto parcheggio è necessario inserire, in fase di prenotazione, il codice di un biglietto Expo valido per la giornata di ingresso alla manifestazione. A seguito della conferma d’acquisto, verrà inviata una Parcheggiatore Expo 2015e-mail con allegati i documenti necessari per la visita, riportanti tutte le informazioni utili. La procedura è un po’ complicata e non è alla portata di tutti. Alcuni visitatori arrivano al parcheggio senza aver prenotato il posto auto. Cosa succede in questo caso? Un simpatico lavoratore di colore(foto) non li fa entrare e il parcheggio rimane desolamene semivuoto, come dimostra un servizio realizzato dalla TV Svizzera(video). La media di presenze è intorno alle sole 50 auto al giorno. In alcuni giorni capita che i bus navetta sono più delle auto dei visitatori. Una domanda sorge spontanea: chi ha mangiato?

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Chef non trova lavapiatti per colpa del reddito di cittadinanza

Rimodulazione Vodafone da settembre 2019

CheBanca! con disservizi

Flat tax con aliquota al 15% fino a 55 mila euro

OIM: 641.398 migranti in Libia

Perché si usa Facebook?