Virus herpes per curare cancro pelle

Il T-Vec è stato utilizzato con successo per curare melanomi maligni non operabili. La terapia disponibile a breve.

Virus herpes per curare cancro pelleUna versione modificata del virus dell’herpes simplex(T-Vec), è stata utilizzata con successo per curare il cancro della pelle come melanomi maligni non operabili. La ricerca è stata pubblicata sul “Journal of Clinical Oncology”. Come funziona?

Il virus è “programmato” per produrre la proteina nelle cellule del melanoma, cosa che gli permette di duplicarsi e di colonizzare i tessuti cancerosi. Il virus continua a moltiplicarsi all’interno delle cellule e si disperde poi al loro esterno, innescando in questo modo una risposta da parte del sistema immunitario, che reagisce contro le cellule del cancro infettate dal virus. Per una terapia disponibile sul mercato entro entro pochi mesi, manca il via libera della FDA, l’autorità USA di controllo sul cibo e i farmaci. L’impiego di un virus come medicinale non è una novità ma è la sua manipolazione genetica ad aprire promettenti possibilità.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Sgomberato Baobab di Roma

La fake news di Manfellotto sui contributi UE

Birra Napoli si produce a Roma

De Magistris arruola uno scarto del M5S e svela cura contro depressione

Avvertimento al giornalista Federico Ruffo

La beneficenza per l’Africa subsahariana finisce in Francia