Guardian: 500 mila migranti in arrivo dalla Libia

Secondo un racconto riportato dal quotidiano britannico, mezzo milione di persone attenderebbe di salpare alla volta dell'Europa.

MigrantiIn Libia ci sono tra 450-500 mila migranti che attendono il momento di imbarcarsi su carrette del mare alla volta dell’Italia. Lo rivela il quotidiano britannico “Guardian” citando il comandante della “Hms Bulwark” della Royal Navy impegnata nei salvataggi nel Mediterraneo.

Il militare racconta che molti sopravvissuti hanno rivelato che i trafficanti dicono loro di rovesciare la barca e gettarsi in acqua appena avvistano una nave da guerra, certi così di essere salvati. Anche se poi molti non sanno nuotare e affogano. Nel frattempo ieri(6 giugno) migliaia di migranti erano alla deriva al largo della Libia. Una quindicina di barconi con a bordo 3.000 persone, in balia del mare, sono stati individuati dalla Marina britannica, impegnata nella missione Triton. Il coordinamento dei soccorsi tra navi italiane, tedesche e irlandesi, ha tratto in salvo 2 mila migranti da 5 scafi. Intanto la Marina militare italiana ha recuperato con la nave Driade 560 migranti nel canale di Sicilia. La Vega ha ha tratto in salvo 316 persone. I migranti restano un problema che non verrà risolto nemmeno con le quote stabilite dalla Commissione Europea. L’Italia non può affrontare da sola questa “invasione” anche per problemi culturali e economici. Deve essere modificato al più presto modificato il Trattato di Dublino III, che rappresenta un danno sia per l’Italia che per gli stessi migranti.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Sgomberato Baobab di Roma

La fake news di Manfellotto sui contributi UE

Birra Napoli si produce a Roma

Avvertimento al giornalista Federico Ruffo

La beneficenza per l’Africa subsahariana finisce in Francia

Salvini prosegue linea Renzi sui termovalorizzatori