Nave inglese scarica migranti in Italia

La nave della Marina militare inglese “Bulwark” scarica i profughi e riparte senza che nessuno dica nulla. L'Italia è diventato lo zimbello dell'UE? Guarda il video.

Nave inglese scarica migranti in ItaliaNei giorni scorsi c’è stato l’ennesimo salvataggio di migranti nel mar Mediterraneo a pochi chilometri dalla costa della Libia. La nave della Marina militare inglese “Bulwark” ha tratto in salvo 1.143 persone e li ha portati nel porto di Catania. E’ il più grande sbarco di migranti da una singola nave da quando è scoppiata l’emergenza profughi.

Questo è il risultato ottenuto dal premier gelataio Matteo Renzi in UE. C’è da dire che la Gran Bretagna è stata chiara fin dall’inizio: offre aiuto per salvare persone ma non vuole accogliere nessuno. I nuovi arrivati saranno ripartiti in questo modo: 100 andranno in Veneto, altrettanti in Valle D’Aosta, 150 in Campania e 50 in Abruzzo; il resto nel Cara di Mineo di Catania. Credo che sia superfluo sottolineare che lo scarica migranti degli inglesi è un fallimento dell’Unione Europea. Il Trattato di Dublino III è un problema sia per il nostro Paese che per i migranti e senza una modifica l’Italia sarà costretta a difendere i confini con le buone o le cattive maniere. Ormai è chiaro, il nostro Paese non può più permettersi il lusso dell’accoglienza, soprattutto se il resto d’Europa gira la faccia dall’altra parte. L’Italia è diventata lo zimbello dell’UE?.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Il modello di integrazione di De Magistris

Maxi operazione contro IPTV illegali

Renzi lascia il PD

Concorso per Vigili Urbani del Comune di Napoli

La guerra che fa salire il prezzo del petrolio

Bankitalia: Debito pubblico a 2.409,9 miliardi. E’ record