Al Frullone rispunta la voragine

E' bastato un acquazzone per far rispuntare la voragine in via Marco Rocco di Torrepadula al Frullone. Quelli del Comune dormono?

Voragine al FrulloneIl 23 giugno 2015 ho scritto un articolo sul “caso” di via Marco Rocco di Torrepadula al Frullone. La storia è ormai nota: una frana crea una voragine e gli operai del Comune di Napoli tappano solo la buca. Risultato?

Dopo circa due mesi siamo di nuovo al punto di partenza. Il sottoscritto scriveva: “Per il momento è solo una buca, ma quasi sicuramente si trasformerà in una nuova voragine”. Anche Alfredo Di Domenico(alias Bukaman) diceva la stessa cosa. Siamo stati dei facili profeti. E’ bastato un acquazzone estivo come quello di oggi(23 luglio) per far sprofondare una parte del marciapiede(foto). I tipi in giacca e cravatta del Comune quando capiranno che c’è una frana in corso in via Marco Rocco di Torrepadula? Deve scapparci il morto?

L'SOS di Bukaman & i Supereroi..il Frullone sta franando!

ASSURDO!!!..VERGOGNA INFINITA!!!...il Frullone sta franando ma nessuno se ne fotte!!!è bastata una pioggia di media intensità durata pochi minuti...per evidenziare questa situazione gravissima per l'incolumità pubblica..ma chi di dovere sembra fare orecchie da mercante..forse per intervenire in maniera adeguata..e non certo tappando la voragine/frana..state aspettando il morto?..o la strage?..è evidente che la triste vicenda di Pianura non vi ha insegnato nulla.SIETE INCOMPETENTI E CRIMINALI !!!!!!!!vedi anche video/denuncia (aprile 2005) del consigliere di municipalità geometra Natale Cuozzohttps://www.facebook.com/100005007916617/videos/432134273630166/?l=982499094947781218

Posted by Alfredo Di Domenico on Sabato 25 luglio 2015

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Sgomberato Baobab di Roma

La fake news di Manfellotto sui contributi UE

Birra Napoli si produce a Roma

La beneficenza per l’Africa subsahariana finisce in Francia

Salvini prosegue linea Renzi sui termovalorizzatori

Avvertimento al giornalista Federico Ruffo