Il cimitero degli scooter sulle Rampe Paggeria

Motorini abbandonati da mesi sulle Rampe Paggeria, a pochi metri da piazza del Plebiscito. Le autorità competenti dormono?

Cimitero degli scooter a NapoliLa città di Napoli non finisce mai di stupire. Alfredo Di Domenico, meglio noto come Bukaman, ha scoperto un cimitero degli scooter(foto). Qualcuno potrebbe pensare che le carcasse siano situate in un posto abbandonato in periferia. Non è così.

Il cimitero degli scooter si trova sulle Rampe Paggeria, a pochi passi da piazza del Plebiscito. La strada è già nota per essere una vera e propria discarica a cielo aperto che costringe cittadini e turisti a farsi largo tra cumuli di spazzatura lasciata al sole a marcire. Ora si scopre che la stradina, che porta sulla piazza simbolo di Napoli, è diventata anche un cimitero degli scooter presumibilmente rubati. I turisti immortalano il degrado, mentre i residenti chiedono un intervento immediato delle autorità competenti. Nel frattempo, Bukaman ha organizzato una funzione religiosa in memoria degli scooter. Di Domenico ha dichiarato: “Abbiamo segnalato più di un mese fa alla Polizia Municipale la presenza delle carcasse dei motorini sulla strada, ma non solo non vengono rimosse ma addirittura aumentano di numero. Dalle informazioni che ho raccolto il primo motorino è comparso all’inizio di quest’anno”.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Pernigotti chiude fabbrica di Novi Ligure

Migranti aggrediscono troupe Rai

Eurostat: 10% più ricchi ha 24,4% reddito complessivo italiano

Lungomare di Napoli in stato pietoso

Donna intubata sommersa dalle formiche

Perché il governo Conte ha detto no al prestito BEI?