De Luca non è più sospeso

Niente sospensione per Vincenzo De Luca. Il tribunale ordinario dà ragione al neo governatore della Campania.

Vincenzo De LucaLa prima sezione civile del Tribunale di Napoli ha accolto il ricorso del presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, contro la sospensione dalla carica prevista dalla legge Severino. Lo ha comunicato uno dei legali del governatore, l’avvocato Lorenzo Lentini, che ha espresso grande soddisfazione e ha parlato di vittoria della giustizia.

La sospensiva della sospensione era abbastanza prevedibile. Il motivo? Il neo governatore ha intrapreso la stessa strada giudiziaria di Luigi De Magistris, il primo cittadino di Napoli diventato sindaco di strada. De Luca torna nuovamente in gioco e potrà partecipare al primo Consiglio, nominare la nuova Giunta e firmare gli atti. Il Tribunale dovrà poi decidere nel merito della vicenda, in attesa che la Corte Costituzionale si esprima il 20 ottobre 2015 sulla legge Severino, che per molti giuristi presenta profili di incostituzionalità. Una delle prime vertenze per il nuovo governatore sarà il degrado nella stazione di Piscinola. De Luca dormirà come ha fatto Stefano Caldoro?

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Migrazione vietata su rete Open Fiber

Il 26 maggio 2019 si vota per le Europee

Terremoto a Barletta di magnitudo 3.9

Ospedale Cardarelli senza biancheria pulita

Inps: Contratti stabili +133.491 nel primo trimestre 2019

A Piazza San Domenico Maggiore regna l’inciviltà