Il cimitero del degrado a Secondigliano

Bukaman è ritornato nel Cimitero di Secondigliano dopo tre mesi. La situazione è peggiorata. Guarda il video.

Bukaman mostra il degrado nel Cimitero di SecondiglianoAlfredo Di Domenico, alias Bukaman, è ritornato nel Cimitero di Secondigliano di via del Cassano. Come è la situazione a quasi tre mesi distanza dalla prima denuncia? La mini voragine è ancora in bella mostra. Non bastasse ciò, sono spuntate anche erbacce e un nido di vespe(foto) su una tomba.

Nel frattempo, i responsabili hanno costruiti i nuovi loculi ma non si attivano per traslare i resti umani dalle tombe della vergogna. Così capita che le foto di un morto sono Nido di vespe sulla tombasulla nuova tomba ma i resti sono ancora nel vecchio loculo. Cose da terzo mondo. Bukaman ha dichiarato: “Ci sono fosse scoperchiate, buche e voragini. La situazione è peggiorata rispetto all’altra volta, risulta però che hanno costruito nuove tombe. Cosa aspettano a traslare i resti umani nei nuovi loculi? Signori delle istituzioni, coordinatevi un po’ fra di voi ed eliminate questa vergogna da decimo mondo”.

Bukaman & i Supereroi ritornano al cimitero di Secondigliano

SUCCEDE NEL CIMITERO DI SECONDIGLIANOè incredibile.. hanno costruito i nuovi loculi..ma non si attivano per traslare i resti umani dalle tombe della vergogna!

Posted by Alfredo Di Domenico on Lunedì 13 luglio 2015

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Concorso per Vigili Urbani del Comune di Napoli

Maxi operazione contro IPTV illegali

Renzi lascia il PD

BCE lancia Quantitative easing da 20 miliardi al mese

La guerra che fa salire il prezzo del petrolio

Confindustria propone tassa sul contante