Istat: Disoccupazione giugno al 12,7%

L’Istat ha pubblicato i dati sul lavoro in Italia relativi al mese di giugno 2015. La disoccupazione sale al 12,7%. Record di giovani senza lavoro.

Tassi di occupazione, disoccupazione e inattività. Giugno 2015Oggi(31 luglio), l’Istat ha pubblicato i dati sul lavoro in Italia. Nel mese di giugno 2015 il tasso di disoccupazione è al 12,7%, in aumento dello 0,2% rispetto al mese precedente e di 0,3 punti percentuali nei dodici mesi. Il numero dei disoccupati, pari a 3.233 mila, aumenta dell’1,7% rispetto a maggio(+55 mila) e del 2,7% su base annua(+85 mila).

A giugno 2015 gli occupati sono 22.297 mila, in calo dello 0,1% rispetto al mese precedente(-22 mila) e dello 0,2% su base annua(-40 mila). E’ il secondo calo congiunturale dopo quello di maggio. Il tasso di occupazione, pari al 55,8%, cala di 0,1 punti percentuali in termini congiunturali e rimane stabile su base annua. Gli inattivi tra i 15 e i 64 aumentano dello 0,3%(+36 mila) rispetto al mese precedente e calano dello 0,9% rispetto ad un anno fa(-135 mila). Il tasso di inattività si attesta al 35,9%, in calo di 0,1 punti percentuali. Il tasso di disoccupazione dei 15-24enni, ovvero l’incidenza dei disoccupati sul totale di quelli occupati o in cerca, è pari al 44,2%, in calo di 1,9 punti percentuali rispetto al mese precedente e rimane stabile nei dodici mesi. E’ il livello più alto dall’inizio delle serie storiche mensili e trimestrali. Tra i 15-24enni le persone in cerca di lavoro sono 682 mila. I giovani disoccupati rappresentano l’11,5% della popolazione di questa fascia d’età.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Taglio pensioni d’oro lo chiede l’UE

Come risolvere il problema della spesa pensionistica?

Il caso New York University di Conte

Impresa di Froome al Giro d’Italia

Pizza fritta record a Napoli

UE: Conti dell’Italia inadeguati nel 2018