L’ultima baggianata di Renzi: Ho salvato l’euro

Matteo Renzi ha fatto nuovo tour in Africa dopo quello del 2014. Tra una fuffata e l'altra, il premier gelataio ha sparato una baggianata grande quanto l'Africa. Guarda il video.

Matteo Renzi e Hailemariam DesalegnNei giorni scorsi Matteo Renzi ha fatto un nuovo tour panoramico in Africa dopo quello del 2014. Il presidente del Consiglio italiano è intervenuto alla III Conferenza Internazionale “Financing for Development” svoltasi in Etiopia a Ad Addis Abeba.

Renzi si è fatto notare soprattutto per le baggianate a raffica. Ormai esporta il fuffantesimo anche in Africa. Appena ha aperto bocca, il premier gelataio ha dichiarato: “Mi scusi per il ritardo, ma ho passato una notte molto interessante a Bruxelles a salvare l’euro e a tentare di coinvolgere l’economia greca in una nuova strategia”. Proprio lui? Avete letto bene. Quello che conta come il due picche e che è stato ribattezzato “Renzius”, il cagnolino fedele di Angela Merkel. Non oso pensare cosa passi per la testa dei “poveri” africani quando vedono Renzi e ascoltano i suoi discorsi. Un aspirante migrante penserà: “Azz. Questo deficiente è diventato premier in Italia”. Ora capite perché vogliono venire tutti in Italia?

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Prima rata Tari 2019 scade il 30 giugno

Conad compra punti vendita Auchan

Il cimitero giungla di Secondigliano

Inaugurato cantiere per abbattimento della Vela verde

Spari in ospedale a Napoli

Il cantiere morto di piazza Mercato