Bukaman torna in via Appia

Ancora puzza nauseabonda e rischio infezioni in via Appia. Resta la problematica nonostante l’intervento del Comune di Giugliano.

Laghetto di liquamiIl laghetto di liquami in via Appia è diventato il tormentone di questa estate. Scoperto da Alfredo Di Domenico(alias Bukaman) il 19 luglio, il problema era stato risolto grazie al pronto intervento del neo sindaco di Giugliano Antonio Pozziello.

Tutto bene? Mica tanto. Bukaman è tornato in via Appia ed ha scoperto che il laghetto di liquami è ancora presente dall’altra parte del canale. Bukaman ha dichiarato: “Sono rimasto un po’ deluso. C’è stato un primo intervento e di questo diamo atto all’amministrazione che sono intervenuti addirittura il giorno dopo. La situazione non è migliorata dall’altra parte del canale. I liquami esistono ancora, il rischio di infezioni c’era prima e continua ad esserci anche ora. Lì ci sono dei germi che si moltiplicano ancora”. Siamo sicuri che l’amministrazione di Giugliano saprà farsi valere e risolverà il gravissimo problema. La salute dei cittadini acquisisce la priorità assoluta.

Bukaman & i Supereroi ritornano sul lago di melma di Giugliano

gli impegni si onorano!!!siamo sicuri che l'amministrazione di Giugliano saprà farsi valere e risolverà il gravissimo problema..la salute dei cittadini acquisisce la priorità assoluta!

Posted by Alfredo Di Domenico on Domenica 2 agosto 2015

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Pagamento scrutatori non erogato a Napoli

Taglio pensioni d’oro lo chiede l’UE

Severgnini: Avete visto cosa è successo ai Paesi usciti dall’euro?

Come risolvere il problema della spesa pensionistica?

Eurostat: Cresce divario PIL pro capite Italia e UE

Il caso New York University di Conte