Kazam Tornado 348. Lo smartphone più sottile

Con il suo sistema operativo 4.4 KitKat Android e le sue capacità ad alte prestazioni, Kazam Tornado 348 supporta il multitasking e facilmente fa fronte alle esigenze di memoria di applicazioni e giochi.

Kazam Tornado 348Kazam Tornado 348 è uno smartphone quadband pensato per chi desidera usare un apparecchio davvero unico: robusto e resistente, grazie al suo telaio in alluminio e magnesio, è anche il più sottile cellulare oggi in commercio, con 5,15 millimetri di spessore, ed è leggerissimo, pesa solo 95,5 grammi.

Il nuovo smartphone del produttore inglese è dotato di un display AMOLED sensibile al tocco da 4,8 pollici di diagonale con risoluzione HD di 1.280x720 pixel. La densità di pixel è pari a 306 ppi. Tornado 348 monta un processore Octa-Core Mediatek SoC MT6592 Cortex-A7 da 1,7 Ghz, mentre la memoria RAM è di 1 GB. La memoria di massa è di 16gigabyte, non espandibile con schede di memoria di tipo microSD. La batteria ha una capacità di 2.050 mAh. La fotocamera posteriore da 8 megapixel permette di scattare foto di buona qualità. Con la messa a fuoco automatica selettiva(AF) è possibile scegliere le aree che si desiderano mettere a fuoco all'interno del frame. Il nuovo smartphone di Kazam è dotato di connettività Wi-Fi e Bluetooth, manca però la possibilità di navigare in Internet usando le moderne reti ad alta velocità 4G. Il sistema operativo è Android 4.4.2 KitKat. Tornado 348 è disponibile in due colorazioni: bianco e nero. Prezzo? Costa 299 euro. Di seguito la recensione di HDblog.it.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Pagamento scrutatori non erogato a Napoli

Taglio pensioni d’oro lo chiede l’UE

Severgnini: Avete visto cosa è successo ai Paesi usciti dall’euro?

Come risolvere il problema della spesa pensionistica?

Eurostat: Cresce divario PIL pro capite Italia e UE

Il caso New York University di Conte