Kazam Tornado 348. Lo smartphone più sottile

Con il suo sistema operativo 4.4 KitKat Android e le sue capacità ad alte prestazioni, Kazam Tornado 348 supporta il multitasking e facilmente fa fronte alle esigenze di memoria di applicazioni e giochi.

Kazam Tornado 348Kazam Tornado 348 è uno smartphone quadband pensato per chi desidera usare un apparecchio davvero unico: robusto e resistente, grazie al suo telaio in alluminio e magnesio, è anche il più sottile cellulare oggi in commercio, con 5,15 millimetri di spessore, ed è leggerissimo, pesa solo 95,5 grammi.

Il nuovo smartphone del produttore inglese è dotato di un display AMOLED sensibile al tocco da 4,8 pollici di diagonale con risoluzione HD di 1.280x720 pixel. La densità di pixel è pari a 306 ppi. Tornado 348 monta un processore Octa-Core Mediatek SoC MT6592 Cortex-A7 da 1,7 Ghz, mentre la memoria RAM è di 1 GB. La memoria di massa è di 16gigabyte, non espandibile con schede di memoria di tipo microSD. La batteria ha una capacità di 2.050 mAh. La fotocamera posteriore da 8 megapixel permette di scattare foto di buona qualità. Con la messa a fuoco automatica selettiva(AF) è possibile scegliere le aree che si desiderano mettere a fuoco all'interno del frame. Il nuovo smartphone di Kazam è dotato di connettività Wi-Fi e Bluetooth, manca però la possibilità di navigare in Internet usando le moderne reti ad alta velocità 4G. Il sistema operativo è Android 4.4.2 KitKat. Tornado 348 è disponibile in due colorazioni: bianco e nero. Prezzo? Costa 299 euro. Di seguito la recensione di HDblog.it.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Il parcheggio abbandonato dal Comune di Napoli

L’amministrazione del degrado di De Magistris

CheBanca! non funziona

CheBanca! con problemi tecnici

Voragine in via Masoni

Inps: 3,3 milioni di lavoratori pubblici nel 2018