Le curiosità sulla pizza napoletana

Dalle firme presentate all'Unesco alla pizza più lunga del mondo. Tutte le curiosità sul prodotto gastronomico più conosciuto al mondo.

Pizza MargheritaSono state presentate all’Unesco circa 300 mila firme per chiedere che l’arte napoletana della pizza entri a far parte del patrimonio immateriale dell’umanità. La prima pizzeria fuori dall’Italia è stata aperta nel 1905 a New York dall’emigrante Gennaro Lombardi, solo 16 anni dopo la nascita della Margherita.

La pizza più costosa al mondo è la Louis XIII creata da Renato Viola. E’ a base di pesce: tre tipi di caviale, gamberoni, aragosta, cicala, sale rosa e cognac Remy Martin. Il costo? 8.300 euro. La Pizza più lunga del mondopizza più lunga è stata preparata il 20 giugno 2015 all’Expo 2015 di Milano dall’azienda piacentina “La Pizza+1”, in collaborazione con la NIP(Nazionale Italiana Pizzaioli): 1.595,45 metri di pasta, guarnita con una tonnellata e mezza di mozzarella e una tonnellata di pomodoro. Il 24° mondiale della pizza è stato vinto dal genovese Angelo Cossu. Ecco la ricetta vincente: stracchino, gamberi di Santa Margherita marinati, bufala, pomodorini e pesto, su una base 50% di farina 1 e 50% di farina integrale.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Pagamento scrutatori non erogato a Napoli

Tari 2018: Comune di Napoli posticipa scadenza prima rata

La storia sepolta dalle erbacce

Taglio pensioni d’oro lo chiede l’UE

Severgnini: Avete visto cosa è successo ai Paesi usciti dall’euro?

Eurostat: Cresce divario PIL pro capite Italia e UE