I migranti dove trovano i soldi per venire in Europa?

I migranti dove trovano i soldi per venire in Europa? A questa domanda ha risposto Roberto Morassut, esponente del Partito Democratico. Guarda il video.

MigrantiI migranti sono diventato un business più redditizio dello spaccio di droga. Non a caso molti non considerano i profughi delle persone ma solo un prodotto per guadagnare. Questa cosa ormai la sanno tutti, tranne alcuni giornalisti e pseudo opinionisti televisivi.

La notizia è finalmente arrivata anche ad “Omnibus”, il programma di approfondimento del mattino di La 7. Tra una baggianata ipergalattica e l’altra, gli ospiti in studio hanno cercato di rispondere alla domanda di Osvaldo Napoli(Forza Italia): dove trovano i soldi i migranti per fare le traversate kamikaze nel mar Mediterraneo? Per la cronaca, gli scafisti chiedono 3 mila euro ad ogni profugo per trasportarlo in Sicilia. La risposta più strana è di Roberto MorassutRoberto Morassut, un esponente del Partito Democratico. Il tizio ha dichiarato: “Arrivano sui porti due mesi prima e lavorano in condizioni di schiavitù per pagarsi il biglietto per andare sul barcone o sul gommone”. Capito? Secondo la mente geniale del PD, i migranti guadagnano 1.500 euro al mese per pagarsi il viaggio. E pensare che in Italia c’è un giovane imprenditore che fa il piagnisteo perché non trova persone disposte a lavorare per 800 euro al mese. Meglio andare a lavorare in un porto della Libia. Quella di Morassut è una baggianata grande come la Terra. Ma il PD come seleziona la classe politica?

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Concorso per Vigili Urbani del Comune di Napoli

Maxi operazione contro IPTV illegali

Renzi lascia il PD

BCE lancia Quantitative easing da 20 miliardi al mese

La guerra che fa salire il prezzo del petrolio

Confindustria propone tassa sul contante