UE: In 6 mesi 400 mila domande asilo

Sono 400 mila le richieste di asilo presentate all’Unione europea dal 1 gennaio al 30 giugno 2015. In tutto il 2014 le domande erano state 600 mila.

MigrantiNei primi sei mesi del 2015 le domande di asilo nell’Unione Europea sono state più di 400 mila. Il totale del 2014 era stato di 600 mila. Un portavoce della Commissione UE ha dichiarato: “Non si tratta di una crisi greca o italiana o tedesca. Questa è una crisi migratoria globale che richiede azioni congiunte coraggiose”.

La sola Germania, che finora ha ricevuto 218 mila domande di asilo, stima che entro la fine dell’anno il numero salirà a 800 mila. Lo ha dichiarato il ministro dell’Interno Thomas De Maizière. Per la prima volta il numero di immigrati registrati ai confini dei Paesi UE nel luglio di quest’anno ha superato la soglia delle 100 mila unità in un singolo mese. La maggior parte degli sbarchi di un mese fa sono stati segnalati nelle isole greche di Lesbos, Chios, Samos e Kos(circa 50.000), mentre in Italia gli arrivi hanno superato le 20.000 unità a luglio, portando il numero di arrivi totali nel paese dall’inizio dell’anno a 90 mila. Intanto il muro anti migranti dell’Ungheria sta creando grossi problemi all’Austria. Il governo austriaco minaccia di ricorrere alla Corte di giustizia dell’UE se non viene modificato il regolamento di Dublino.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Il razzismo al contrario dell’Afro-Napoli

Pivetti: Reddito di cittadinanza un’abominio sociale e morale

Cgia: Sud peggio della Grecia

Napoli: Forno crematorio in funzione entro fine anno

Vicenda Afro-Napoli diventa caso nazionale

Quanto costa mantenere un’auto in Italia?