Campania: Indagata presidente antimafia

Monica Paolino è indagata per voto di scambio di stampo mafioso. È stata eletta come consigliere regionale di Forza Italia.

Monica PaolinoMonica Paolino, consigliere regionale di Forza Italia e presidente della commissione Antimafia del consiglio regionale della Campania, è indagata dalla procura di Salerno per voto di scambio politico elettorale di tipo mafioso, assunzioni e appalti sospetti.

Dia e Carabinieri hanno perquisito a Scafati(Salerno) la casa dove vive con il marito, Pasquale Aliberti, sindaco della città e anch’egli indagato. Perquisite anche altre abitazioni di indagati nel procedimento. La Paolino, consigliera regionale al secondo mandato, è stata eletta presidente della commissione Anticamorra agli inizi di agosto. Fu durissimo il commento della senatrice del PD Rosaria Capacchione, una giornalista de “Il Mattino” che vive sotto scorta da sette anni per le minacce del clan dei Casalesi: “Nomina quantomeno surreale. Un po’ come mettere un piromane a capo dei Vigili del fuoco. Adesso attendiamo solo quella di Dracula a presidente dell’Avis”.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Assessore Sardu fa l’interprete del consigliere extracomunitario

Goletta Verde: Inquinato 48% mare Italia

Il crollo della Lira turca

Cgia: Cresce debito famiglie con banche

PD di Renzi considera 80 euro un totem

Monsanto dovrà risarcire uomo malato di cancro