Francia: Ottenuti spermatozoi in vitro

Svolta nella cura dell'infertilità: i gameti sono nati a partire dal tessuto prelevato dai testicoli di un uomo sterile.

SpermatozoiPer la prima volta al mondo sono stati ottenuti spermatozoi umani completamente in vitro, a partire dal tessuto di un uomo sterile. Lo ha annunciato la Kallistem, start up del centro nazionale ricerche francese. “Entro cinque anni speriamo di avere i primi centri che mettono a disposizione la tecnica” ha detto Isabelle Cuoc, presidente della Kallistem.

Gli spermatozoi, hanno spiegato gli esperti della compagnia, nata dalle ricerche dell’Istituto di Genomica Funzionale di Lione, sono stati ottenuti dal tessuto prelevato dai testicoli di un soggetto sterile. La tecnica potrebbe servire a preservare la fertilità di bambini che si devono sottoporre a terapie potenzialmente pericolose come la chemio, oltre che a trattare dei casi di infertilità che non si possono risolvere in altro modo. Il professor Gabriele Antonini, Urologo e Andrologo presso il Policlinico Umberto I di Roma, ha dichiarato: “Non c’è dubbio che siamo di fronte a un passo fondamentale per la scienza. La tecnica appena messa a punto permette ai pazienti potenzialmente già sterili o destinati a diventarlo per cause iatrogene di conservare e mantenere nel tempo la propria capacità riproduttiva”. La tecnica potrebbe venire in soccorso di almeno 120 mila uomini in tutto il mondo che soffrono di forme di sterilità che al momento non hanno cura.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Taglio pensioni d’oro lo chiede l’UE

Come risolvere il problema della spesa pensionistica?

Il caso New York University di Conte

Impresa di Froome al Giro d’Italia

Pizza fritta record a Napoli

UE: Conti dell’Italia inadeguati nel 2018