Fumo no in auto con bambini e donne incinte

Approvato a palazzo Chigi il decreto legislativo che prevede una stretta sulle regole relative al fumo e alle sigarette.

Vietato fumare in auto con bimbiVietato fumare in auto quando sono presenti minori e donne incinte. Il divieto in vigore entro Natale. Lo annuncia il ministro Beatrice Lorenzin in un tweet: “In difesa dei minori non si fuma in auto. In vigore entro Natale”.

Il Consigli dei Ministri ha approvato il DDL che recepisce la direttiva UE sul tabacco. Prevede l’inserimento sui pacchetti di sigarette e in generale sui prodotti di tabacco di foto choc e scritte: “Il fumo uccide - smetti subito”; “Il fumo del tabacco contiene oltre 70 sostanze cancerogene”. No anche nelle zone pediatriche esterne. Aboliti i pacchetti da 10 sigarette e il tabacco da arrotolare da meno di 30 grammi. Il provvedimento prevede anche il divieto di vendita ai minori di sigarette elettroniche e contenitori di liquido di ricarica con presenza di nicotina e prodotti di nuova generazione. In Italia, su 52,3 milioni di abitanti con età superiore ai 14 anni, i fumatori sono circa 10,3 milioni(di cui 6,2 uomini e 4,1 donne) nonostante i rischi siano conosciuti da tutti. Per la salute fumare è semplicemente una cosa scema ed è proprio “Ma che sei scemo?” il titolo della campagna contro il tabagismo 2015 promossa dal ministero della Salute.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Rimodulazione Vodafone da settembre 2019

Bollo auto abolito con lo spread?

Flat tax con aliquota al 15% fino a 55 mila euro

Comune di Napoli regala stadio San Paolo a De Laurentiis

Il cantiere di piazza Garibaldi

Perché si usa Facebook?