Governo Renzi taglia spesa pubblica di 16 miliardi

Nel biennio 2016-2017 la spesa pubblica subirà un taglio di 16 miliardi di euro. Lo si legge nel “Piano programmatico di bilancio”.

Matteo RenziContinuerà il contenimento della spesa pubblica dell’Italia. La spending review sarà di 16 miliardi di euro nel biennio 2016-2017, pari allo 0,5% del PIL annuale. Lo si legge nel “Piano programmatico di bilancio” messo a punto dal ministero dell’Economia ed inviato a Bruxelles. I risparmi sono dovuti ad una significativa razionalizzazione delle attività pubbliche e a nuove procedure di acquisti e di beni nella pubblica amministrazione. Chi deciderà di assumere a tempo determinato nel 2016 avrà uno sconto sui contributi del 40% fino ad un massimo annuo di esonero pari a 3.250 euro, secondo una bozza della Legge di Stabilità.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Migrazione vietata su rete Open Fiber

Bankitalia: Debito pubblico a 2.358,8 miliardi

A Piazza San Domenico Maggiore regna l’inciviltà

Il 26 maggio 2019 si vota per le Europee

Terremoto a Barletta di magnitudo 3.9

Ospedale Cardarelli senza biancheria pulita