Napoli: In metropolitana si viaggia come bestie

Il sindaco De Magistris definisce fiore all'occhiello la Linea 1 della Metropolitana. Come stanno le cose? Nei vagoni si viaggia come bestie.

WP_20151007_18_34_48_Pro“Ho avuto conferma dai vertici dell’azienda che per fine settembre ci sarà una riduzione dei tempi di percorrenza per la Linea 1 della Metropolitana di Napoli a 8 minuti e questo è un obiettivo molto importante”. Questa è la promessa fatta dal sindaco Luigi De Magistris il 18 settembre 2015. Come stanno le cose?

La foto che vedete l’ho scattata oggi(7 ottobre) alle 18.30. Ho atteso la metropolitana per circa 10 minuti ai Colli Aminei e quando sono salito a bordo ho trovato persone ammassate come bestie. Non è la prima volta che capita. Ieri sono arrivato alla stazione di Piscinola alle 8.10, il treno è arrivato dopo circa 20 minuti ed è ripartito alle 8.35. Il risultato? Nei vagoni i passeggeri erano appiccicati come sardine e non si respirava. La cosa drammatica è che nessuno si lamenta di questo scempio, proseguono la loro vita come fossero delle pecore. Il sindaco De Magistris è riuscito a distruggere l’unica cosa che funzionava bene a Napoli. Il bando per i nuovi treni doveva essere fatto nel 2011, non a fine amministrazione.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Ex scuola Salvo D’Acquisto è un rudere

Il caos dell’illuminazione votiva a Napoli

Come richiedere rimborso canone a SELAV

16,2 miliardi da lotta a evasione fiscale nel 2018

De Magistris vuole accogliere migranti della nave Mare Jonio

Senegalese dirotta autobus a Milano