Renzi: Tutti dovranno pagare il canone Rai

Il canone Rai dal 2016 sarà ridotto di 13 euro. Lo ha annunciato il premier Matteo Renzi. Il risparmio non doveva essere di 50 euro?

Matteo Renzi“Il canone Rai dal 2016 sarà ridotto da 113 a 100 euro, con un meccanismo che potrebbe essere inserirlo nella bolletta elettrica. Le tasse dovranno pagarle tutti. E’ finito il tempo dei furbi”. E’ quello che ha dichiarato Matteo Renzi a “In Mezz’ora”, su Rai 3.

Capito? Il premier gelataio fa risparmiare 13 euro all’anno ma inserisce il canone nella bolletta elettrica. Molto probabilmente ci sarà un emendamento nella Legge di Stabilità. Renzi voleva attuare la riforma del canone già l’anno scorso, ma tutto saltò per motivi tecnici. Tutto bene? Mica tanto. All’epoca si parlava di un risparmio per l’abbonato compreso tra i 33,50 e i 78 euro in base agli indicatori ISEE. Questi 13 euro sono solo un elemosina. Renzi si conferma il solito fuffatore. La Rai va privatizzata e il canone va abolito per tutti.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

L’amministrazione del degrado di De Magistris

Regione Campania non approva convenzione. Navigator senza lavoro

De Magistris: Disponibile ad una candidatura in Campania

Il caso ex Ilva di Taranto

Cgia: Consumi famiglie tagliati di 21,5 miliardi

Tariffe votive anno 2019 Comune di Napoli