Cosa fa un uomo seduto su un divano per strada?

L'odissea degli abitanti di via Quagliariello 33 costretti da anni a convivere con una discarica abusiva. Bukaman ha trovato anche un divano per strada.

Bukaman seduto su un divanoL’uomo che vedete nella foto è Alfredo Di Domenico. Chi è? Questo tizio ha inventato Bukaman, un supereroe che mostra il degrado e l’abbandono nella città di Napoli. Perché è seduto su un divano per strada?

Nulla. Si è preso una pausa dopo aver scoperto l’ennesima discarica abusiva. Qualcuno potrebbe pensare che sia il solito posto abbandonato in periferia. Non è così. La discarica della vergogna si trova in via Quagliariello 33, a pochi passi dalla zona ospedaliera. Solo un muro Bukaman mostra la discarica abusivadivide la discarica dal Policlinico. E in linea d’aria, nel raggio di  500 metri ci sono il Cardarelli, il Pascale, il Cotugno e il Monaldi. Ma non c’è solo il divano nella discarica abusiva: Bukaman ha trovato anche un panaro di plastica, pneumatici e perfino un vespasiano. Gli abitanti della zona sono costretti a vivere, nonostante varie segnalazioni agli organi preposti, con le finestre perennemente chiuse per non respirare i fetori provenienti dalla discarica abusiva nascosta dalla vegetazione sotto casa. E meno male che Napoli non è una città indecorosa. Vero Luigi De Magistris?

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

L’amministrazione del degrado di De Magistris

Regione Campania non approva convenzione. Navigator senza lavoro

Cgia: Consumi famiglie tagliati di 21,5 miliardi

Il caso ex Ilva di Taranto

Tariffe votive anno 2019 Comune di Napoli

La caduta del muro di Berlino