Cosa fa un uomo seduto su un divano per strada?

L'odissea degli abitanti di via Quagliariello 33 costretti da anni a convivere con una discarica abusiva. Bukaman ha trovato anche un divano per strada.

Bukaman seduto su un divanoL’uomo che vedete nella foto è Alfredo Di Domenico. Chi è? Questo tizio ha inventato Bukaman, un supereroe che mostra il degrado e l’abbandono nella città di Napoli. Perché è seduto su un divano per strada?

Nulla. Si è preso una pausa dopo aver scoperto l’ennesima discarica abusiva. Qualcuno potrebbe pensare che sia il solito posto abbandonato in periferia. Non è così. La discarica della vergogna si trova in via Quagliariello 33, a pochi passi dalla zona ospedaliera. Solo un muro Bukaman mostra la discarica abusivadivide la discarica dal Policlinico. E in linea d’aria, nel raggio di  500 metri ci sono il Cardarelli, il Pascale, il Cotugno e il Monaldi. Ma non c’è solo il divano nella discarica abusiva: Bukaman ha trovato anche un panaro di plastica, pneumatici e perfino un vespasiano. Gli abitanti della zona sono costretti a vivere, nonostante varie segnalazioni agli organi preposti, con le finestre perennemente chiuse per non respirare i fetori provenienti dalla discarica abusiva nascosta dalla vegetazione sotto casa. E meno male che Napoli non è una città indecorosa. Vero Luigi De Magistris?

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Pernigotti chiude fabbrica di Novi Ligure

Lungomare di Napoli in stato pietoso

Perché il governo Conte ha detto no al prestito BEI?

Migranti aggrediscono troupe Rai

Il caso della stazione Hirpinia dell’Alta Velocità Napoli-Bari

Eurostat: 10% più ricchi ha 24,4% reddito complessivo italiano