De Magistris vieta le auto a Napoli per 6 giorni

Il sindaco Luigi de Magistris dispone le giornate di stop alla circolazione. Sarà caos? Ecco tutte le indicazioni.

Vigili urbaniLa psicosi polveri sottili è arrivata anche a Napoli. Il sindaco Luigi De Magistris ha firmato un’ordinanza che vieta la circolazione dei veicoli su tutto il territorio cittadino per 6 giorni. Tutta colpa delle condizioni meteo anomale che hanno fatto alzare oltre i limiti il Pm10.

L’ordinanza prevede il divieto di circolazione dalle ore 9 alle ore 17 del 2, 4, 5, 7 e 8 gennaio e dalle ore 9 alle ore 12 del 3 gennaio. Sono comprese nel divieto anche le auto con classe di emissione Euro 4. Ma non finisce qui. Fino al 6 gennaio, il riscaldamento dovrà essere ridotto a 18 gradi negli edifici civili e a 17 in quelli industriali. Viene indicata la riduzione dell’orario di accensione del riscaldamento a un massimo di 9 ore. La cosa buffa è che De Magistris obbliga i cittadini a non prendere le auto in una città dove il trasporto pubblico è da terzo mondo. Ma ci rendiamo conto? Il controsenso è che si vietano le auto mentre gli ecocriminali continuano a bruciare di tutto nella Terra dei Fuochi. Follia pura.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

CheBanca! non funziona

Il parcheggio abbandonato dal Comune di Napoli

CheBanca! con problemi tecnici

L’amministrazione del degrado di De Magistris

Voragine in via Masoni

Inps: 3,3 milioni di lavoratori pubblici nel 2018