Napoli: Crolla ala della facoltà di Veterinaria

Una palazzina della facoltà di Veterinaria a Napoli è crollata a causa di una voragine. Guarda il video.

Crollo a VeterinariaTragedia sfiorata oggi(9 dicembre) a Napoli. Intorno alle 13.40 sono crollate due palazzine dell’università di Veterinaria in via S. Maria degli Angeli alle Croci. Non si registrano feriti.

I due edifici erano stati fatto evacuare in mattinata dopo che si erano manifestate le prime crepe. All’origine del crollo una voragine. Sul posto sono intervenuti gli uomini della Protezione Civile, i vigili del fuoco e la polizia Municipale. Il rettore dell’ateneo Federico II Gaetano Manfredi ha dichiarato: “L’allarme è partito da scricchiolii avvertiti dal custode della facoltà alle 5 del mattino, era evidente che stesse succedendo qualcosa di grave”. Domenico Cristiano, responsabile dell’organizzazione di Link Napoli, ha detto: “Questo fatto è paradigmatico dello stato di emergenza in cui versa l’università italiana. Il definanziamento e la marginalità con cui viene affrontato il tema della formazione porta anche a queste conseguenze. In particolar modo, il governo Renzi, continua a rafforzare gravemente la difficile situazione che l’edilizia universitaria sconta nel nostro Paese”. L’art.33 della Legge di Stabilità, infatti, impone agli atenei la restituzione nelle casse dello Stato dei fondi destinati alla ristrutturazione e messa in sicurezza degli edifici che non siano stati completamente spesi entro il 2014, anche qualora gli atenei abbiano provveduto alla definizione degli interventi da realizzare.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Bankitalia: Debito pubblico a 2.358,8 miliardi

Spari in ospedale a Napoli

Il cantiere morto di piazza Mercato

Meno tasse per tutti

Prima rata Tari 2019 scade il 30 giugno

A Piazza San Domenico Maggiore regna l’inciviltà