Dal primo gennaio cala la spesa per luce e gas

L'Autorità per l'energia comunica che dal primo gennaio 2016 diminuiranno le tariffe di luce e gas.

LuceGasDal primo gennaio 2016 le tariffe di luce e gas tornano a diminuire dopo l’aumento dello scorso ottobre. Lo ha comunicato l’Autorità per l’energia. Per l’elettricità il calo sarà dell’1,2% mentre per il gas il taglio sarà del 3,3%. I risparmi complessivi su base annua saranno di quasi 60 euro.

Nel primo trimestre 2016 il ribasso dell’energia elettrica e del gas è sostanzialmente dovuto al calo dei costi delle materie prime e delle tariffe di distribuzione e trasporto. I cali faranno da contraltare all’ingresso, a partire dal 2016, del canone Rai in bolletta, come previsto dalla legge di Stabilità. L’inizio 2016 inoltre si pone come crocevia di applicazione di diverse riforme dell’Autorità, dal nuovo periodo di regolazione elettrico alla nuova bolletta 2.0, dalla remunerazione più selettiva delle infrastrutture ai primi passi della roadmap dell’Autorità verso l’uscita dalle Tutele di prezzo, passando attraverso la “liberazione” del vettore elettrico, quello ambientalmente più sostenibile tra tutti i vettori energetici diffusi, dai vincoli derivanti da un passato che ne minavano la ‘par condicio’ rispetto agli altri vettori.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Antitrust multa banche delle case automobilistiche

De Magistris: Siamo ormai nella storia di Napoli

L’immigrato pazzo nel Vasto

Tre imprese individuali su 5 superano 5 anni di vita

Lite tra extracomunitari a Mergellina