Voragine ai Colli Aminei, sgomberate 38 famiglie

Paura ai Colli Aminei a causa di alcune crepe che si sono aperte in un edificio situato al numero 2 di via Nicolardi.

Voragine Colli AmineiNatale non sereno per le famiglie residenti al civico 2 di via Nicolardi, ad angolo con i Colli Aminei. Il palazzo ha delle crepe sulla facciata e in alcuni appartamenti. Sul posto vigili del fuoco, carabinieri e protezione civile.

38 famiglie sono state costrette ad abbandonare le proprie abitazioni durante il pranzo di Santo Stefano. Tra le persone allontanate anche anziani con problemi di salute per i quali si è reso necessario il trasporto con ambulanza. Abc ha riparato in mattinata una condotta idrica danneggiata, proprio all’altezza dell’edificio. Sono in corso verifiche per appurare l’origine del cedimento stradale che ha provocato danni allo stabile, composto da due scalinate per sei piani.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

L’amministrazione del degrado di De Magistris

Regione Campania non approva convenzione. Navigator senza lavoro

De Magistris: Disponibile ad una candidatura in Campania

Il caso ex Ilva di Taranto

Cgia: Consumi famiglie tagliati di 21,5 miliardi

Tariffe votive anno 2019 Comune di Napoli