Lo strano caso di Pina Picierno

L'europarlamentare del Partito Democratico continua a fare figuracce su Facebook. La Picierno è ancora convinta che Apple creerà 600 posti di lavoro a Napoli.

Pina PiciernoLa tizia che vedete nella foto si chiama Pina Picierno. Chi è? Nata a Santa Maria Capua Vetere(CE) il 10 maggio 1981, la Picierno viene eletta alla Camera dei Deputati nel 2008 grazie al listone “bloccato” del Partito Democratico. Nel 2013 viene rieletta, ma lascia la poltrona di Montecitorio un anno dopo. Il motivo?

La Picierno si converte sulla via di Firenze(ops Damasco) diventando una renziana convinta. Il premier Matteo Renzi, infatti, la “catapulta” come capolista nelle liste per le elezioni Europee 2014. Da quel momento è diventata una sorte di clown che colleziona figuracce in TV e su Facebook. L’ultimo “caso” riguarda i presunti 600 posti di lavoro Apple a Napoli. La baggianata dei renziani è stata subito smascherata da questo blog e altri media. Nonostante ciò, la “bella” Pina si ostina a scrivere che ci saranno nuovi posti di lavoro nel capoluogo campano.

Anche oggi si parla di me sul blog di Grillo, questa volta in relazione agli investimenti Apple a Napoli. Un centro per...

Pubblicato da Pina Picierno su Giovedì 28 gennaio 2016

Seguendo il ragionamento del “pucchiacca” casertana, in Campania non ci sarebbero più disoccupati grazie ai corsi di formazione(inutili) fatti dalla Regione. Tra l’altro, la tizia è convinta che Apple aprirà un centro di sviluppo a Napoli. Non è così. La casa di Cupertino si appoggerà a un partner(si parla dell’Università degli Studi Federico II) per formare gli studenti. Cosa significa? Che non ci sarà nessun edificio con la scritta “Apple”. La cosa drammatica è che la Picierno ha ricevuto 216.796 preferenze nella circoscrizione Sud alle Europee 2014. Siamo un popolo senza speranza. Di seguito le altre “perle” della pucchiacca casertana.

Le baggianate in libertà di Pina Picierno
Picierno: Renzi è venuto in treno nella Terra dei Fuochi
La Picierno fa infuriare Cacciari
La sciocchezza della Picierno: Con gli 80 euro consumi su del 15%
Pina Picierno e gli 80 euro

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Sgomberato Baobab di Roma

La fake news di Manfellotto sui contributi UE

Birra Napoli si produce a Roma

Avvertimento al giornalista Federico Ruffo

De Magistris arruola uno scarto del M5S e svela cura contro depressione

La beneficenza per l’Africa subsahariana finisce in Francia