I saldi invernali 2016 iniziano il 2 gennaio

Svendite al via, dal 2 gennaio 2016, in Basilicata e Campania. Regione per Regione, ecco quando iniziano i saldi.

Saldi invernali 2016I saldi invernali partiranno il 2 gennaio 2016 in Basilicata e Campania. Nelle altre regioni italiane inizieranno il 5 gennaio 2016. Secondo le stime dell’Ufficio studi di Confcommercio ogni famiglia spenderà in media 346 euro, il 3% in più rispetto all’anno scorso.

Aumenta anche la percentuale dei consumatori che acquisteranno prodotti in occasione dei saldi invernali 2016: il 55% contro il 51% del gennaio 2015. Sono soprattutto le donne ad attendere per acquistare qualsiasi tipo di prodotto, poi consumatori in età superiore ai 45 anni, residenti nelle grandi aree metropolitane e nelle regioni del Mezzogiorno, le famiglie. Le preferenze vanno come da tradizione ai capi di abbigliamento(94,1%), calzature(72,8%), accessori(30,7%) e biancheria intima(26,4%). In leggera flessione gli articoli sportivi(17,7%) e i prodotti di pelletteria(17,5%). Ecco il calendario completo dei saldi 2016, regione per regione, stilato dalla Confesercenti:

Regione Inizio Fine
Abruzzo 5 gennaio 5 marzo
Basilicata 2 gennaio 2 marzo
Calabria 5 gennaio 5 marzo
Campania 2 gennaio 2 marzo
Emilia Romagna 5 gennaio 5 marzo
Friuli Venezia Giulia 5 gennaio 31 marzo
Lazio 5 gennaio 15 febbraio
Liguria 5 gennaio 18 febbraio
Lombardia 5 gennaio 5 marzo
Marche 5 gennaio 1 marzo
Molise 5 gennaio 5 marzo
Piemonte 5 gennaio 21 febbraio
Puglia 5 gennaio 28 febbraio
Sardegna 5 gennaio 5 marzo
Sicilia 5 gennaio 15 marzo
Toscana 5 gennaio 5 marzo
Umbria 5 gennaio 5 marzo
Valle d’Aosta 5 gennaio 31 marzo
Veneto 5 gennaio 28 febbraio

In Provincia di Bolzano i saldi inizieranno il 5 gennaio e termineranno il 16 febbraio, mentre in Provincia di Trento le vendite di fine stagione possono essere effettuate durante tutto l’anno, previa comunicazione alla Camera di commercio.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Chef non trova lavapiatti per colpa del reddito di cittadinanza

Scampia tagliata fuori dal trasporto pubblico

CheBanca! con disservizi

Rimodulazione Vodafone da settembre 2019

Il business degli affidi

Sbarchi migranti in calo del 83,30%