Sesta vittoria consecutiva per il Napoli. Non è record

Sesta vittoria consecutiva. Atalanta, prima della sosta, poi Torino, Frosinone, Sassuolo, Sampdoria e Empoli. Non è record.

NapoliIl Napoli di Maurizio Sarri è un rullo compressore: i partenopei, grazie al 5-1 all’Empoli, hanno conquistato la sesta vittoria consecutiva. La striscia è iniziata con la vittoria esterna contro l’Atalanta nell’ultima gara giocata nel 2015. Dopo sono arrivati i successi contro Torino, Frosinone, Sassuolo, Sampdoria e quello di oggi contro la squadra toscana.

Non è record. Il Napoli della stagione 1987-88 fece 7 vittorie di fila, dalla 14esima alla 20esima giornata. Dopo 22 giornate, il Napoli guida la classifica con 50 punti, 2 in più della Juventus. Anche in questo caso non si tratta di record. Nel campionato 1987-1988 il Napoli di Maradona conquistò 36 punti(16 vittorie, 4 pareggi e 2 sconfitte) in 22 partite, ma all’epoca c’era ancora la regola dei 2 punti a vittoria e il campionato era a 16 squadre. Quel Napoli avrebbe collezionato 52 punti con la regola dei 3 punti.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Migrante viene inquadrato dalla telecamera di Agorà

Il cimitero islamico a Napoli

Inps spende 426 milioni per assegni assistenziali agli stranieri

Taglio accise carburanti provoca buco di 4 miliardi

Crisi ANM colpisce periferia

L’imprenditore che non trovava personale si lamenta dei lavori