Sesta vittoria consecutiva per il Napoli. Non è record

Sesta vittoria consecutiva. Atalanta, prima della sosta, poi Torino, Frosinone, Sassuolo, Sampdoria e Empoli. Non è record.

NapoliIl Napoli di Maurizio Sarri è un rullo compressore: i partenopei, grazie al 5-1 all’Empoli, hanno conquistato la sesta vittoria consecutiva. La striscia è iniziata con la vittoria esterna contro l’Atalanta nell’ultima gara giocata nel 2015. Dopo sono arrivati i successi contro Torino, Frosinone, Sassuolo, Sampdoria e quello di oggi contro la squadra toscana.

Non è record. Il Napoli della stagione 1987-88 fece 7 vittorie di fila, dalla 14esima alla 20esima giornata. Dopo 22 giornate, il Napoli guida la classifica con 50 punti, 2 in più della Juventus. Anche in questo caso non si tratta di record. Nel campionato 1987-1988 il Napoli di Maradona conquistò 36 punti(16 vittorie, 4 pareggi e 2 sconfitte) in 22 partite, ma all’epoca c’era ancora la regola dei 2 punti a vittoria e il campionato era a 16 squadre. Quel Napoli avrebbe collezionato 52 punti con la regola dei 3 punti.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Chef non trova lavapiatti per colpa del reddito di cittadinanza

Scampia tagliata fuori dal trasporto pubblico

CheBanca! con disservizi

Rimodulazione Vodafone da settembre 2019

Il business degli affidi

Sbarchi migranti in calo del 83,30%