Venezuela: Tre morti per Zika

L'annuncio è stato dato dal presidente Nicolas Maduro che ha spiegato come i decessi siano stati provocati da complicazioni causate dal virus. Test vaccino non prima del 2017.

Virus ZikaIl Venezuela annuncia le prime vittime legate al virus Zika. il presidente Nicolas Maduro ha detto ieri sera che almeno tre persone sono morte per complicazioni per il virus portato dalle zanzare, e altre 68 persone sono ricoverate.

In Venezuela sono stati registrati oltre 5.000 casi sospetti dal novembre dello scorso anno, ma secondo organizzazioni sanitarie locali il numero reale è probabilmente molto più alto. Intanto, in Australia una donna incinta è risultata positiva al virus dopo aver viaggiato all’estero. Si tratta del secondo caso del genere in una settimana. Attualmente non esiste un vaccino che protegga dal contagio di Zika e ci vorrà del tempo per averne uno disponibile. Marie-Paule Kieny, assistente del direttore generale dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, ha dichiarato: “Saranno necessari almeno 18 mesi per il via libera a sperimentazioni su larga scala di possibili vaccini contro il virus Zika”. L’OMS ha definito inoltre molto probabile la correlazione tra la diffusione del virus e l’aumento dei casi di microcefalia registrati in Centro e Sudamerica.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

De Magistris arruola uno scarto del M5S e svela cura contro depressione

La fake news di Manfellotto sui contributi UE

Alberi pericolanti nelle pinete del rione Monterosa

Avvertimento al giornalista Federico Ruffo

Eurostat: 10% più ricchi ha 24,4% reddito complessivo italiano

Birra Napoli si produce a Roma