Yahoo taglia posti di lavoro in tutto il mondo

Yahoo prevede di tagliare la propria forza lavoro del 15%. Persi oltre 4 miliardi di dollari nel 2015.

YahooNella classifica delle società che valgono di più al mondo ci sono quattro colossi della new economy: Google, Apple, Microsoft e Facebook. Unico neo in una Silicon Valley che domina la scena dei mercati USA è Yahoo!.

La società guidata da Marissa Mayer ha annunciato una drastica cura dimagrante, tagliando il 15% della forza lavoro e chiudendo alcune divisioni. Addio a Yahoo a Dubai, Città del Messico, Buenos Aires, Madrid e Milano. La società fornitrice di servizi internet rivolta al mondo business e consumer, fondata nel 1994 da David Filo e Jerry Yang, allora studenti alla Stanford University, si appresta a chiudere uffici in varie aree del mondo nell’ambito del piano di taglio dei costi. I 1.700 posti tagliati faranno risparmiare alla società 400 milioni di dollari entro fino 2016. Yahoo chiude il quarto trimestre in rosso, con una perdita di 4,4 miliardi di dollari.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Pernigotti chiude fabbrica di Novi Ligure

Lungomare di Napoli in stato pietoso

Perché il governo Conte ha detto no al prestito BEI?

Migranti aggrediscono troupe Rai

Il caso della stazione Hirpinia dell’Alta Velocità Napoli-Bari

Eurostat: 10% più ricchi ha 24,4% reddito complessivo italiano