Yahoo taglia posti di lavoro in tutto il mondo

Yahoo prevede di tagliare la propria forza lavoro del 15%. Persi oltre 4 miliardi di dollari nel 2015.

YahooNella classifica delle società che valgono di più al mondo ci sono quattro colossi della new economy: Google, Apple, Microsoft e Facebook. Unico neo in una Silicon Valley che domina la scena dei mercati USA è Yahoo!.

La società guidata da Marissa Mayer ha annunciato una drastica cura dimagrante, tagliando il 15% della forza lavoro e chiudendo alcune divisioni. Addio a Yahoo a Dubai, Città del Messico, Buenos Aires, Madrid e Milano. La società fornitrice di servizi internet rivolta al mondo business e consumer, fondata nel 1994 da David Filo e Jerry Yang, allora studenti alla Stanford University, si appresta a chiudere uffici in varie aree del mondo nell’ambito del piano di taglio dei costi. I 1.700 posti tagliati faranno risparmiare alla società 400 milioni di dollari entro fino 2016. Yahoo chiude il quarto trimestre in rosso, con una perdita di 4,4 miliardi di dollari.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Migrante viene inquadrato dalla telecamera di Agorà

Inps spende 426 milioni per assegni assistenziali agli stranieri

Crisi ANM colpisce periferia

Il cimitero islamico a Napoli

Taglio accise carburanti provoca buco di 4 miliardi

BCE presenta nuove banconote da 100 e 200 euro