Post

Visualizzazione dei post da Marzo, 2016

Cosa propone Gianni Lettieri?

Immagine
Mancano poco più di due mesi alle elezioni amministrative del Comune di Napoli. Gianni Lettieri, candidato sindaco del centrodestra, ha già tappezzato la città con “strani” manifesti elettorali. Non bastasse ciò, lo scugnizzo della Duchesca che viene dalla periferia ha invaso anche i media e i social network. “Io mi presto a guidare la città perché non ne posso più di vederla in queste condizioni”. Questo è quello che ha dichiarato il presidente di Atitech.

Riparata la balaustra pericolante di via Nazario Sauro

Immagine
In un punto di via Nazario Sauro, a pochi passi dalla Fontana della Immacolatella, c’era una balaustra pericolante che metteva a rischio l’incolumità dei cittadini. Perché parlo al passato? La balaustra è stata riparata un paio di giorni fa. Ma prima di andare avanti facciamo una breve cronistoria con sorpresa finale.

Selfie con dirottatore

Immagine
Chi sono queste due persone nella foto? Uno è il finto terrorista che ha dirottato il volo MS181 dell’Egypt Air a Cipro tenendo in ostaggio i passeggeri per alcune ore. L’altro invece è il perfetto imbecille, un tipo di persona molto diffuso nella nostra società malata. Chi dei due è il dirottatore?

L’incoerenza della vegetariana Giulia Innocenzi

Immagine
La fanciulla che vedete nella foto si chiama Giulia Innocenzi. A molti questa informazione dirà poco o nulla, anche perché la maggioranza dei lettori non conosce questa tizia. Cosa fa nella vita?

30 milioni di 730 precompilati

Immagine
Al via la dichiarazione dei redditi precompilata 2016, con oltre 700 milioni di dati in più e 14,5 miliardi di sconti sulle spese sanitarie. Lo ha reso noto l’Agenzia delle Entrate. L’operazione, che quest’anno si estende dal 730 precompilato anche ad una platea di 10 milioni di contribuenti con l’Unico, si è arricchita di quasi 700 milioni di dati in più. Tra le novità ci sono le spese universitarie, funebri e previdenza complementare.

Banca DNA contro terrorismo e mafie

Immagine
Approvato il regolamento sulla banca dati del DNA, che consentirà l’archiviazione di dati. I politicanti sostengono che questa norma sarà importante sia nella lotta al terrorismo che nella lotta criminalità organizzata e nel contrasto all’immigrazione irregolare. Diventa legge dopo 7 anni.

Miracolo a piazza Vittoria

Immagine
Oggi(27 marzo) è Pasqua, la principale solennità del cristianesimo. Essa celebra la risurrezione di Gesù, che avvenne nel terzo giorno dalla sua morte in croce, come riportato dalle Scritture.

Fondamentalisti vegani contro Giuseppe Cruciani

Immagine
Nelle ultime settimane è scoppiata la guerra tra i carnivori e i vegani. Il provocatore Giuseppe Cruciani è uno dei fomentatori di questa ennesima battaglia inutile. “E basta con la sofferenza e la morte... suicidatevi in nome degli agnelli... fatevi macellare al loro posto”. Questo è quello che ha dichiarato il carnivoro Cruciani durante la diretta del programma “Tagadà”.

Eurostat: Italia ultima per istruzione

Immagine
Eurostat mette a nudo le balle di Matteo Renzi su ricerca e cultura. L’Italia è all’ultimo posto in UE per percentuale di spesa pubblica destinata all’istruzione(7,9% nel 2014 a fronte del 10,2% medio UE). E’ quanto emerge dai dati dell’istituto di statistica europeo sulle spese governative nel 2014. La percentuale di spesa per educazione è scesa di 0,1 punti rispetto al 2013.

Torna l’ora legale. Il risparmio è di 94,5 milioni di euro

Immagine
Questa notte finirà l’ora solare ed entrerà in vigore l’ora legale. Alle 2 di domani mattina(27 marzo) le lancette dell’orologio andranno sposate avanti di un’ora, cioè alle 3. Sarà una Pasqua all’insegna della sveglia anticipata. Gli italiani perderanno l’ora di sonno guadagnata  il 25 ottobre 2015, ma avremo un’ora in più di luce.

Le baggianate del PD su Virginia Raggi

Immagine
Virginia Raggi parla e fa 71 milioni di danni ai romani? Roma ha bisogno di competenze, non di stupidaggini”. Questo è quello che scrive il Partito Democratico sulla propria paginaFacebook. Una domanda sorge spontanea: cosa ha detto la candidata sindaco del Movimento 5 Stelle?

Consulenti lavoro: Manca gettito di 25 miliardi da lavoro nero

Immagine
Nel 2015 in Italia i lavoratori in nero erano circa 1,9 milioni per oltre 25 miliardi di euro di mancato gettito tra contributi Inps e Inail e imposta sul reddito. La stima arriva dai Consulenti del lavoro che hanno elaborato dati del ministero del Lavoro. Su 206.080 aziende controllate sono state scoperte irregolarità in circa i due terzi(136.028) con 64.775 lavoratori completamente in nero. Il recupero di contributi e premi evasi ha superato quota 1,28 miliardi di euro. I Consulenti hanno dichiarato: “Ogni 3 aziende controllate è stato scoperto un lavoratore sconosciuto alle autorità”. Il dato generalizzato(3,18) è in lieve miglioramento sul 2014, quando risultava esserci un lavoratore in nero ogni 2,8 aziende. Un calo nell’esercito degli irregolari di circa 200 mila unità. Le imprese in Italia sono 6 milioni.

iPhone SE arriva in Italia l’8 aprile

Immagine
Apple iPhone SE è la nuova versione del celebre smartphone quadband dell’azienda americana. Il nuovo dispositivo ha un schermo IPS da 4 pollici di diagonale con una risoluzione di 1.136x640 pixel. Le dimensioni sono simili a quelle dell’iPhone 5, ma sarà due volte più veloce. La densità di pixel è pari a 326 ppi. Lo spessore di 7,6 millimetri.

Quesito su inceneritori in Cassazione

Immagine
E’ stato depositato in Cassazione un quesito referendario per abrogare parte dell’art.35 del decreto Sblocca Italia sugli inceneritori. Lo rendono noto Forum italiano dei movimenti per l’acqua, movimento per la scuola pubblica, campagna “stop devastazioni” per i diritti sociali ed ambientali, comitato Sì blocca inceneritori. Il 17 marzo scorso sono stati depositati i 4 quesiti referendari contro la legge 107, detta “Buona scuola”, e il quesito “Opzione trivelle zero”. Il 9 e 10 aprile partirà la raccolta firme per andare a referendum nel 2017. Sono necessarie 500 mila firme.

BCE: Rischi per bilancio pubblico Italia

Immagine
Nel 2016 l’Italia corre il rischio di un significativo scostamento dai requisiti del bilancio preventivo, anche qualora si decidesse in primavera di accordare maggiore flessibilità al Paese, che non rispetterebbe la regola del debito né nel 2015 né nel 2016. Non lo dice il solito gufo anti Matteo Renzi, ma la Banca Centrale Europeo nel bollettino mensile.

Renault ritira 10 mila auto elettriche

Immagine
Renault ha avviato una campagna di ritiro di oltre 10.000 auto elettriche Zoé per correggere un componente che trasporta liquido nei freni. Le vetture coinvolte sono state prodotte tra il 2012 e ottobre del 2014.

Le strisce pedonali di piazza Enrico De Nicola

Immagine
Napoli è una città strana. Alcuni “gufi”(termine tanto caro a Matteo Renzi) residenti in piazza Enrico De Nicola si lamentano  per una cosa strana: alla fine dell’attraversamento pedonale è presente una vera e propria mini voragine che impedisce al pedone di proseguire.

Corte dei Conti: Ripresa debole, aumentare IVA

Immagine
“La ripresa dell’economia italiana è ancora debole e sul trend del 2016 gravano incertezze, alimentate dal rallentamento degli scambi internazionali e dalla turbolenza dei mercati finanziari”. Questo è quello che scrive la Corte dei Conti nel rapporto sul coordinamento della finanza pubblica.

Terrorismo colpisce Bruxelles

Immagine
Sono almeno 13 i morti nelle due esplosioni che si sono verificate alle partenze dell’aeroporto “Zaventem” di Bruxelles, vicino al banco dell’American Airlines, nell’area check in verso gli Stati Uniti. I feriti sono invece 35. Fonti governative, citate da un sito fiammingo, parlano di un attentato suicida. Media locali parlano di urla in arabo sentite prima delle esplosioni.

Discarica di amianto in via Vicinale Murate

Immagine
Napoli è una città dove le regole e la legalità sono diventate quasi un optional. Il detto “il pesce puzza dalla testa” calza al pennello per il capoluogo campano. Il motivo? L’illegalità dilaga dove non c’è controllo del territorio da parte dello Stato. Qualche settimana fa vi ho parlato dell’amianto scovato a pochi passi dal Centro Direzionale. Oggi è il turno di Agnano.

UIL: Tasse locali aumentate di 7 miliardi in 2 anni

Immagine
Le imposte e tasse locali pagate tra il 2013 ed il 2015 sono aumentate di 7 miliardi di euro. In termini percentuali l’incremento è del 16,7%. In particolare tra il 2014 e il 2015 il rincaro è stato di 2,5 miliardi(+5,5%). E’ quanto emerge da un’analisi del Servizio Politiche Territoriali della UIL.

Quando la Serracchiani era contro le trivellazioni

Immagine
“Questo referendum è inutile. Non riguarda le energie rinnovabili, non blocca le trivelle(che in Italia sono già bloccate entro le 12 miglia, normativa più dura di tutta Europa), non tocca il nostro patrimonio culturale e ambientale”. Questo è quello che scrivono su Facebook i vicesegretari del PD, Lorenzo Guerini e Debora Serracchiani. I due politicanti aggiungono: “Chi vuole dare un segnale politico fa politica, non spende 300 milioni di euro del contribuente. Se il referendum passerà l’Italia dovrà licenziare migliaia di persone e comprare più gas all’estero”.

David Gilmour dal vivo a Pompei dopo 45 anni

Immagine
David Gilmour ritornerà, quest’estate, all’Anfiteatro Romano di Pompei con due concerti il 7 e l’8 luglio, divenendo il primo artista a tenere un concerto rock in presenza di pubblico in questa incredibile cornice.

Online redditi 2015 di Camere e Senato

Immagine
Consultabili sul sito Parlamento.it i redditi del 2015(anno d’imposta 2014) di governo, Camere e dirigenti di partito. Il presidente del Senato Pietro Grasso ha dichiarato un reddito imponibile di 352.171 euro, mentre la presidente della Camera Laura Boldrini arriva a 137.566 euro. Una domanda sorge spontanea: quanti migranti potremmo mantenere con il reddito della femminista perbenista?

Il ransomware arriva con la pubblicità online

Immagine
Nelle ultime settimane c’è stata un’impennata nelle rilevazioni di attacchi ransomware, ovvero un tipo di malware(software dannoso) installato illegalmente sul tuo computer, senza la tua autorizzazione. Tramite il ransomware, i criminali riescono a bloccare il computer in remoto: a questo punto si apre una finestra popup che richiede il pagamento di una somma di denaro per sbloccarlo.

Dal primo giugno batosta per i clienti WIND Infostrada

Immagine
“Comunicazione importante”. Questo l’avviso che alcuni clienti WIND Infostrada hanno ricevuto nella bolletta del bimestre gennaio/febbraio 2016. A partire dal 1 giugno 2016 il gestore di rete fissa abolirà l’offerta Absolute ADSL. Il “vecchio” piano sarà sostituito dalla nuova offerta Absolute+ che avrà le seguenti caratteristiche:

Corte UE: Migranti in Paesi terzi sicuri

Immagine
I migranti sono dei pacchi postali? Si, nell’Europa dei burocrati in giacca e cravatta. Un migrante pakistano richiedente asilo, è stato fermato in Repubblica Ceca e rimandato in Ungheria, Paese di primo ingresso in UE. Ma non finisce qui. Gli ungheresi a loro volta lo hanno rimandato in Serbia, Paese da cui era arrivato. Rispedito al mittente come si fa con i pacchi postali senza destinazione.

Onu: Danimarca nazione più felice al mondo

Immagine
La Danimarca è in cima alla classifica dei Paesi più felici del mondo. Lo rivela il rapporto Onu “World Happiness”. La classifica redatta dal Sustainable Development Solutions Network(SDSN) è stata diffusa in vista della Giornata Mondiale della Felicità delle Nazioni Unite, che ricorre il 20 marzo. La classifica riguarda gli anni 2013-2015 e prende in considerazione 157 paesi.

OMS: 12,6 milioni morti all’anno da inquinamento

Immagine
Nel mondo 12,6 milioni di morti all’anno sono attribuibili all’inquinamento ambientale. Sono le cifre della seconda edizione del rapporto “Preventing disease through healthy environments” pubblicato dall’Organizzazione Mondiale della Sanità(OMS). Inquinamento di aria, acqua, suolo, esposizioni chimiche, cambiamenti climatici, contribuiscono all’insorgenza di oltre 100 malattie.

Inps: Sgravi contributivi determinante sull’incremento dei rapporti di lavoro a tempo indeterminato

Immagine
Dopo la crescita delle posizioni lavorative registrata a consuntivo 2015 e la forte accelerazione delle assunzioni a tempo indeterminato a fine anno, si registra, all’inizio del 2016, un evidente rallentamento di queste dinamiche. Le assunzioni(attivate da datori di lavoro privati) a gennaio 2016 sono risultate 407 mila, con un calo di 120 mila unità(–23%) sul gennaio 2015 e 94 mila unità(-18%) sul gennaio 2014. E’ quanto emerge dal rapporto “Osservatorio sul precariato” pubblicato dall’Inps.

Il suicidio del M5S a Napoli

Immagine
Oggi(15 marzo) si è votato per scegliere il candidato sindaco del Movimento 5 Stelle a Napoli. Il ballottaggio vedeva contrapposte la docente di Veterinaria Francesca Menna, molto vicina a Roberto Fico e la leader del gruppo dei cosiddetti “talebani” Stefania Verusio. Due donne che erano le due favorite. Nel ruolo dell’intruso c’era l’ingegnere Matteo Brambilla da Monza.

Corte dei Conti: Italia in credito con UE

Immagine
L’Italia continua a dare all’Unione Europea più di quanto riceve. Nel 2014 il disavanzo per l’Italia fra versamenti effettuali e accrediti ricevuti è salito a 5,4 miliardi di euro contro i 4,9 miliardi del 2013. E’ quanto emerge dalla relazione annuale al Parlamento della Corte dei Conti sui rapporti finanziari con l’Unione Europea e l’utilizzazione dei fondi comunitari.

Bankitalia: Debito pubblico a 2.191,5 miliardi di euro

Immagine
La Banca d’Italia ha diramato il supplemento al Bollettino di Finanza Pubblica. A gennaio 2016 il debito pubblico italiano si è attestato a 2.191,5 miliardi di euro, in aumento di 21,6 miliardi rispetto ai 2.169,9 di dicembre 2015. Il dato è comunque inferiore al record storico di  2.218,2 miliardi registrato a maggio 2015.

Lavoratori Auchan Mugnano deportati in altra sede

Immagine
Trasferimento forzato. Questa è la frase che riassume la situazione che stanno vivendo alcuni lavoratori dell’Auchan di Mugnano. Circa 25 persone su 180 addetti dovranno essere trasferiti negli ipermercati di Brescia, Milano, Mestre e Roma. Lavoratori tutti napoletani che se non accetteranno il diktat della multinazionale francese della grande distribuzione saranno licenziati.

Partito Democratico non vede compravendita voti

Immagine
Il Partito Democratico continua a fare figuracce a Napoli. In alcune zone del capoluogo campano le telecamere di Fanpage.it hanno potuto riscontrare irregolarità ai seggi delle primarie, ma per il PD di Matteo Renzi è tutto normale.

In arrivo seconda stagione di Gomorra

Immagine
La prima stagione di “Gomorra - La serie” è stata la serie televisiva più vista in assoluto nella storia della pay TV. Prodotta da Sky, Cattleya e Fandango con la collaborazione di La 7 e Beta Film, la serie è ambientata tra Napoli, Milano e Barcellona. Si focalizza su due clan rivali della Camorra, i Savastano e i Conte, in lotta per il controllo della zona e dei vari traffici di stupefacenti e armi.

Da oggi dimissioni on line

Immagine
Scatta oggi(12 marzo) la nuova procedura on line per le dimissioni dal lavoro, ma anche la possibilità di cambiare idea entro 7 giorni. La nuova procedura non vale per il lavoro pubblico, quello domestico e quello marittimo.

La balaustra pericolante di via Nazario Sauro

Immagine
Il lungomare è forse una delle cose più belle di Napoli. Da via Nazario Sauro a Mergellina è possibile ammirare un panorama mozzafiato che rende questa città unica. Napoletani e turisti vanno avanti e indietro e, quando devono prendere fiato, si seggono sulle balaustre presenti. Una cosa innocua che però può essere molto pericolosa a Napoli.

La BCE a sorpresa taglia i tassi

Immagine
La Banca Centrale Europea ha tagliato il tasso principale di rifinanziamento al minimo storico dello 0,0%. Ma non finisce qui. La BCE porta da 60 ad 80 miliardi di euro al mese l’acquisto di bond attraverso il Quantitative Easing. La BCE non comprerà solo titoli di Stato, ma anche i bond emessi dalle aziende non finanziarie, purché abbiano rating a livelli di investimenti.

Bankitalia: Crescono sofferenze banche

Immagine
Crescono le sofferenze delle banche italiane a gennaio. Il tasso di crescita su 12 mesi delle sofferenze(senza correzione per cartolarizzazioni ma tenendo conto delle discontinuità statistiche) è pari al 9%(9,4% a dicembre), 202,053 miliardi di euro. A fine 2015 lo stock di sofferenze era di 200,936 miliardi. Lo indica la Banca d’Italia nel supplemento al Bollettino statistico “Moneta e banche”.

Le primarie fasulle del PD rivalutano De Magistris e Lettieri?

Immagine
Non c’è pace per il Partito Democratico a Napoli. La Procura della Repubblica di Napoli ha aperto un fascicolo sulle circostanze emerse dal video di Fanpage.it sui “voti pagati” alle primarie del PD in alcuni seggi.  A quanto si è appreso, si tratta di una indagine conoscitiva in cui non si formulano per ora ipotesi di reato. Antonio Bassolino, sconfitto da Valeria Valente, sarebbe pronto a fare ricorso.

AC/DC rinviano date del tour in USA

Immagine
Gli AC/DC hanno rinviato le 10 rimanenti date americane del loro tour mondiale “Rock or Bust”, a causa del rischio della perdita dell’udito del cantante Brian Johnson. La storica hard-rock band australiana spiega sul suo sito web che “i medici hanno consigliato” al cantante di “Back in Black” di fermare immediatamente il tour per il rischio che corre. I concerti previsti da giovedì(Atlanta) al 4 aprile(New York) saranno recuperati entro fine anno, spiega un comunicato.

UE: Peggiora deficit, Italia a rischio

Immagine
Dall’Eurogruppo di oggi(7 marzo) non arrivano buone notizie per l’Italia. “Il debito elevato resta motivo di preoccupazione”, si legge nelle conclusioni sulla valutazione della Legge di Stabilità 2016. In base alle previsioni d’inverno l’Italia non rispetterà la regola del debito nel 2015 e 2016.

Primarie PD: A Napoli vince Valeria Valente. E’ la candidata giusta?

Immagine
La renziana Valeria Valente ha vinto le primarie del Partito Democratico con 13.419 voti, pari al 43,7% dei votanti. Sarà lei la candidata sindaco del centrosinistra a Napoli. Sfiderà Gianni Lettieri, il sindaco in carica Luigi De Magistris e il candidato del Movimento 5 Stelle(al momento non ancora comunicato).

Renzi: Reddito di cittadinanza elemosina di Stato

Immagine
L’individuo sorridente che vedete nella foto è Matteo Renzi. Chi è? E’ un figlio di papà nullafacente che fa il premier per hobby e spara baggianate a raffica. Ogni settimana pubblica l’e-news, un comunicato di propaganda elettorale per prolet. Ieri(5 marzo) l’e-cazzata è stata anticipata di qualche ora perché lunedì sarà impegnato a Bruxelles per la riunione dei capi di governo sull’immigrazione.

Cgia: Quantitative Easing è un flop

Immagine
A un anno dall’avvio dei massicci acquisti di titoli da parte della Banca Centrale Europea(60 miliardi di euro al mese) la Cgia di Mestre fa un primo bilancio. Nell’ultimo anno nell’area dell’euro la BCE ha comprato titoli per oltre 713 miliardi di euro, in particolare del settore pubblico(quasi 600 miliardi di euro).

Il regalo di Matteo Renzi a Davide Serra

Immagine
Il 2 marzo scorso c’è stata l’ennesima bagarre alla Camera. Le polemiche sono scoppiate dopo che i parlamentari del Movimento 5 Stelle hanno esposto alcuni cartelli contro il decreto mutui. Di cosa si tratta? E’ un provvedimento del governo Renzi che recependo la direttiva UE prevede il pignoramento della casa dopo 7 rate di mutuo non pagate.

La pizza candidata italiana a Unesco

Immagine
L’arte dei pizzaiuoli napoletani”, sarà l’unica candidatura Italiana nella Lista del Patrimonio Mondiale dell’umanità Unesco. Lo ha deciso all’unanimità la Commissione nazionale italiana per l’Unesco su proposta del Ministero dell’Agricoltura e con il sostegno del Ministero degli Esteri, dell'Università, dell’Ambiente, dell’Economia.

Boldrini: Mezz’asta per ogni femminicidio

Immagine
“Bandiere a mezz’asta in segno di lutto per ogni femminicidio. Un segnale di questo tipo sarebbe accolto positivamente dagli italiani”. Lo ha detto la presidente della Camera, Laura Boldrini, al convegno “La Polizia di Stato con le donne”. Contro la violenza sulle donne anche i simboli sono importanti. Peccato che in Italia non c’è solo il problema femminicidio.

Lettieri: È venuto il momento di liberare Napoli

Immagine
Gianni Lettieri fa sul serio. Il numero uno di Atitech vuole a tutti i costi conquistare la scomoda poltrona di Palazzo San Giacomo. L’imprenditore ha già tappezzato la città con “strani” manifesti elettorali e allestito 30 gazebo in altrettanti quartieri. Lettieri ha l’appoggio di Forza Italia e della Lega e sarà sostenuto da diverse liste civiche tra cui quella, presentata oggi(3 marzo), di “Giovani in corsa movimento giovanile”.