Consulenti lavoro: Manca gettito di 25 miliardi da lavoro nero

Nel 2015 in Italia i lavoratori in nero erano circa 1,9 milioni. La stima arriva dai Consulenti del lavoro.

Manca gettito di 25 miliardi da lavoro neroNel 2015 in Italia i lavoratori in nero erano circa 1,9 milioni per oltre 25 miliardi di euro di mancato gettito tra contributi Inps e Inail e imposta sul reddito. La stima arriva dai Consulenti del lavoro che hanno elaborato dati del ministero del Lavoro. Su 206.080 aziende controllate sono state scoperte irregolarità in circa i due terzi(136.028) con 64.775 lavoratori completamente in nero. Il recupero di contributi e premi evasi ha superato quota 1,28 miliardi di euro. I Consulenti hanno dichiarato: “Ogni 3 aziende controllate è stato scoperto un lavoratore sconosciuto alle autorità”. Il dato generalizzato(3,18) è in lieve miglioramento sul 2014, quando risultava esserci un lavoratore in nero ogni 2,8 aziende. Un calo nell’esercito degli irregolari di circa 200 mila unità. Le imprese in Italia sono 6 milioni.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Alitalia salvata con soldi pubblici

La guerra alle armi di Save the Children

Lo strano caso di Erika Marcato

De Magistris vuole referendum per autonomia di Napoli

Bankitalia: Debito pubblico a 2.316,7 miliardi

Migrante muore nella baraccopoli di San Ferdinando