Quesito su inceneritori in Cassazione

Partono i Referendum sociali per la scuola pubblica, per bloccare il Piano nazionale inceneritori, per l'opzione "Trivelle zero" in Italia e per la difesa dei beni comuni.

Blocca inceneritoriE’ stato depositato in Cassazione un quesito referendario per abrogare parte dell’art.35 del decreto Sblocca Italia sugli inceneritori. Lo rendono noto Forum italiano dei movimenti per l’acqua, movimento per la scuola pubblica, campagna “stop devastazioni” per i diritti sociali ed ambientali, comitato Sì blocca inceneritori. Il 17 marzo scorso sono stati depositati i 4 quesiti referendari contro la legge 107, detta “Buona scuola”, e il quesito “Opzione trivelle zero”. Il 9 e 10 aprile partirà la raccolta firme per andare a referendum nel 2017. Sono necessarie 500 mila firme.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Sgomberato ex penicillina

Istat: PIL pro capite Sud metà di Nord

Cimiteri comunali di Napoli senza illuminazione

Centro di accoglienza migranti a Secondigliano

BCE conferma fine Quantitative easing

Contributi erogati alla stampa per l’anno 2017