Riparata la balaustra pericolante di via Nazario Sauro

Finalmente riparata la balaustra pericolosissima del lungomare di via Nazario Sauro. Non è intervenuto il Comune di Napoli.

Bukaman mostra la balaustra riparataIn un punto di via Nazario Sauro, a pochi passi dalla Fontana della Immacolatella, c’era una balaustra pericolante che metteva a rischio l’incolumità dei cittadini. Perché parlo al passato? La balaustra è stata riparata un paio di giorni fa. Ma prima di andare avanti facciamo una breve cronistoria con sorpresa finale.

Ho scoperto la balaustra pericolante il 19 agosto 2015 mentre passeggiavo sul lungomare. Cosa ha fatto il Comune di Napoli in questi sette mesi? Nulla. Veniva posizionata la solita rete rossa che puntualmente spariva dopo tre giorni. La Jacuvella è andata avanti fino ad un paio di giorni fa. Cosa è successo? Alfredo Di Domenico(alias Bukaman) ha segnalato la balaustra pericolante al programma “Uffici reclami” di Canale 8. Come per magia il problema è stato risolto definitivamente. Vi sbagliate di grosso se pensate che sia intervenuto il Comune di Napoli. La riparazione è stata fatta grazie all’interessamento del Maggiore Enrico Fiorillo e all’intervento della ditta Sannino srl di Ercolano che ha messo a disposizione uomini e mezzi a titolo di sponsor.

Riparata la balaustra pericolante di via Nazario Sauro

Pubblicato da Maxso Magazine su Mercoledì 30 marzo 2016

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Assessore Sardu fa l’interprete del consigliere extracomunitario

Goletta Verde: Inquinato 48% mare Italia

Il crollo della Lira turca

Cgia: Cresce debito famiglie con banche

PD di Renzi considera 80 euro un totem

Monsanto dovrà risarcire uomo malato di cancro