UE: Peggiora deficit, Italia a rischio

Secondo i ministri delle finanze europei, nella legge di Stabilità 2016 sono state prese misure che aumentano il deficit.

EurogruppoDall’Eurogruppo di oggi(7 marzo) non arrivano buone notizie per l’Italia. “Il debito elevato resta motivo di preoccupazione”, si legge nelle conclusioni sulla valutazione della Legge di Stabilità 2016. In base alle previsioni d’inverno l’Italia non rispetterà la regola del debito nel 2015 e 2016.

Ma non finisce qui. L’Eurogruppo nota che “dalla valutazione di novembre sono state prese misure che aumentano il deficit, e c’è un rischio di significativa deviazione dall’aggiustamento verso l’obiettivo di medio termine”. Il deficit strutturale si deteriora di 0,7% nel 2016, mentre dovrebbe migliorare di 0,1%. Il rischio di deviazione significativa rimane anche se venisse accordato il massimo potenziale di flessibilità, vale a dire i 3,3 miliardi di euro buttati per l’emergenza migranti. Tuttavia, l’Eurogruppo riconosce che il rapporto debito/PIL dell’Italia si è stabilizzato nel 2015 e comincia a scendere nel 2016. La Commissione accoglie con favore l’impegno dell’Italia ad attuare le misure necessarie per assicurare che il bilancio 2016 sia in linea con le regole.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Sgomberato Baobab di Roma

La fake news di Manfellotto sui contributi UE

Birra Napoli si produce a Roma

De Magistris arruola uno scarto del M5S e svela cura contro depressione

Avvertimento al giornalista Federico Ruffo

La beneficenza per l’Africa subsahariana finisce in Francia