Alleanza Google-FCA per auto senza conducente

Google ha stretto un'intesa con Fiat Chrysler per la realizzazione di un'auto senza guidatore.

Chrysler PacificaAccordo di massima tra Fiat Chrysler e Google per realizzare un’auto senza guidatore. Le trattative, secondo quanto anticipato nei giorni scorsi dal Wall Street Journal, andavano avanti da mesi.

L’intesa, che dovrebbe essere ufficializzata a breve, prevede che FCA realizzi per Google un centinaio di prototipi di vetture da consegnare entro il quarto trimestre del 2016. Il modello sarà una versione senza guidatore del minivan Pacifica a marchio Chrysler presentato a gennaio al Salone dell’Auto di Detroit. Un accordo di portata storica, sia per il Lingotto che per l’intero comparto automotive, in cui Silicon Valley entra apertamente con un ruolo di primo piano. La fase sperimentale dovrebbe durare un anno. Superata quella, si passerà alla commercializzazione dell’auto senza conducente. Sullo sfondo tuttavia, rimangono irrisolte alcune questioni. Prima su tutte quella giuridica: chi potrà sedere nell’abitacolo della self driving car, e di chi sarà la responsabilità in caso d’incidente?

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

De Magistris arruola uno scarto del M5S e svela cura contro depressione

La fake news di Manfellotto sui contributi UE

Alberi pericolanti nelle pinete del rione Monterosa

Avvertimento al giornalista Federico Ruffo

Eurostat: 10% più ricchi ha 24,4% reddito complessivo italiano

Birra Napoli si produce a Roma