Clandestini business per criminali

Per arrivare in Europa, ogni migrante ha pagato fra i 3.200 e i 6.500 dollari alle organizzazioni criminali.

MigrantiIl traffico di migranti verso l’Europa nel 2015 ha fruttato ai network criminali tra i cinque ed i sei miliardi di dollari; questa la stima approssimativa contenuta in un rapporto pubblicato da Europol-Interpol.

Il milione di migranti entrati illegalmente in Unione Europea hanno pagato ai trafficanti tra i 3.200 ed i 6.500 dollari di media per il loro viaggio. I migranti che viaggiano verso l’UE sono vulnerabili di sfruttamento sessuale o lavorativo, usati come mezzi per ripagare il loro debito con i trafficanti. Mentre non è dimostrato alcun legame sistematico tra il terrorismo e la migrazione, esiste un rischio in aumento che i combattenti terroristi possano utilizzare il flusso migratorio per rientrare in UE. I migranti non sono un business solo per i criminali: in Italia la maggior parte dei soldi per l’accoglienza finisce nelle tasche degli “amici degli amici” della politica. Ma torniamo al rapporto di Europol-Interpol. Nel 2016, nella sola Libia sono circa 800 mila i migranti in attesa di partire. Stimato un incremento dei flussi verso l’UE per il 2016.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

CheBanca! non funziona

Il parcheggio abbandonato dal Comune di Napoli

CheBanca! con problemi tecnici

L’amministrazione del degrado di De Magistris

Voragine in via Masoni

Inps: 3,3 milioni di lavoratori pubblici nel 2018