Google vince causa contro Oracle

La giuria di una corte federale di San Francisco ha stabilito che Google ha usato correttamente il copyright di Java nel sistema Android.

Google e OracleLa giuria di una corte federale di San Francisco stabilisce che Google ha usato correttamente il copyright di Java nel sistema operativo mobile Android.

Con la decisione a favore del colosso di Mountain View viene spazzata via la richiesta di 9 miliardi di dollari di danni chiesta da Oracle. La consistente richiesta danni di Oracle deriva dal fatto che Google ha raccolto 21 miliardi di dollari di profitti da più di 3 miliardi di attivazioni di Android. L’azione legale era stata avanzata da Oracle nel 2010, quando aveva accusato Google di aver infranto brevetti legati a Java nel sistema operativo Android. Il processo era guardato da vicino dagli sviluppatori perché una vittoria di Oracle avrebbe potuto cambiare il modo con cui migliaia di persone lavorano. Secondo alcuni gruppi del settore, la richiesta di Oracle, se accolta, avrebbe messo fine a pratiche molto diffuse nella creazione di nuovi software. Oracle farà appello contro la decisione della giuria della corte federale.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Inps spende 426 milioni per assegni assistenziali agli stranieri

BCE presenta nuove banconote da 100 e 200 euro

Il DDL per tagliare le pensioni d’oro

Lavorare per restare poveri

Debito pubblico Italia problema dal 1981

Istat: Saldo primario Italia a 1,4% del PIL nel 2017