New York: Muore persona più anziana del mondo

Susannah Mushatt Jones è deceduta a Brooklyn. Passa il testimone alla piemontese Emma Morano anche lei nata nel 1899, la decana d’Italia e d’Europa.

Susannah Mushatt JonesLa persona più anziana del mondo, una donna afroamericana di New York, è morta negli Stati Uniti a 116 anni, passando il testimone del primato di longevità all'’italiana Emma Morano, piemontese, anche lei di 116 anni, decana d’Italia e di Europa.

Susannah Mushatt Jones, nata a Montgomery Alabama nel 1899, si è spenta in una casa di riposo di Brooklyn. Era entrata nel guinness dei primati lo scorso anno alla morte della giapponese Misao Okawa, di 117 anni. Spesso le è stato chiesto quale fosse il segreto della sua lunga vita. Poche piccole cose, diceva, che hanno fatto la differenza nel suo lungo percorso: tante ore di sonno, aver vissuto gran parte della sua vita nello stesso posto in ci è nata nel luglio 1899, in una piccola fattoria vicino a Montgomery, in Alabama, ma soprattutto, ogni mattina fa una colazione a base di pancetta, uova e semola di mais. Se fosse vissuta altri sei anni avrebbe battuto un nuovo record: quello della francese Jeanne Calment morta a 122 anni e 164 giorni. Emma Morano è ora l’unica persona al mondo a essere nata prima del primo gennaio 1900. Era diventata decana d’Italia ed Europa il 2 aprile 2013. Il 14 agosto 2015 è divenuta la persona più longeva d’Italia di tutti i tempi, superando il precedente primato dell’italoamericana Dina Manfredini(1897-2012).

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Taglio accise carburanti provoca buco di 4 miliardi

Il cimitero islamico a Napoli

L’imprenditore che non trovava personale si lamenta dei lavori

BCE presenta nuove banconote da 100 e 200 euro

Il DDL per tagliare le pensioni d’oro

Debito pubblico Italia problema dal 1981