La balaustra pericolante di via Partenope

In via Partenope c'è una balaustra pericolante. Bukaman ha segnalato il problema alle autorità competenti. Cosa hanno fatto? Guarda il video.

La balaustra pericolante vicino al Castel dell'OvoIl lungomare di Napoli continua ad essere un pericolo per cittadini e turisti. Colpa dei borseggiatori? No. L’unica minaccia sono le tante balaustre pericolanti nella zona tanto cara al sindaco Luigi De Magistris.

In un punto di via Partenope, a pochi passi dal Castel dell’Ovo(foto), c’è una balaustra pericolante che mette a rischio l’incolumità dei cittadini. Alfredo Di Domenico, meglio noto come Bukaman, ha segnalato la cosa alle autorità competenti. Una domanda sorge spontanea: il Comune di Napoli è intervenuto? No. Gli operai hanno posizionato la solita rete rossa che non risolve nulla. Il motivo? Tempo due giorni e la protezione installata non ci sarà più. E’ un classico ormai. Che ci vuole per mettere in sicurezza la balaustra? Basterebbe un po’ di cemento e un buon ferraiolo. Va a finire che la balaustra di via Partenope diventa un’altra Jacuvella come quella di via Nazario Sauro. C’è bisogno nuovamente l’intervento di un’anima pia?

Balaustra pericolante vicino al castel dell'Ovo

Pubblicato da Maxso Magazine su Domenica 24 luglio 2016

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

CheBanca! non funziona

Il parcheggio abbandonato dal Comune di Napoli

CheBanca! con problemi tecnici

Legambiente: 148 eventi estremi nel 2018

L’amministrazione del degrado di De Magistris

Tari costa in media 300 euro