Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2016

A immigrati pensione con 5 anni di contributi

Immagine
I migranti ci servono? Molti giornalisti e intellettuali sostengono che gli extracomunitari vanno ad occupare tutti quei lavori rifiutati dagli italiani e servono per tenere in piedi il sistema pensionistico. Quest’ultima cosa è una vera propria baggianata. Il motivo? L’arrivo di un migrante in Italia non è a costo zero. Il docente della Bocconi Francesco Giavazzi scrive: “Un rifugiato costa allo Stato tedesco circa 12 mila euro il primo anno, cifra che si azzera nel giro di 5-10 anni, quando la persona entra nel mercato del lavoro ed esce dai programmi di assistenza”.

Dal primo ottobre aumento per il gas. Cala l’energia elettrica

Immagine
L’Autorità per l’energia rende noto che dal primo ottobre 2016 le bollette dell’energia elettrica saranno più leggere, ma aumenteranno quelle del gas. Il costo della luce scenderà dell’1,1%, mentre il prezzo del gas salirà dell’1,7%. Nel dettaglio, per l’elettricità, la spesa per la famiglia-tipo nell’anno scorrevole(compreso tra l’1 gennaio 2016 e il 31 dicembre 2016) sarà di 499 euro, 5 euro in meno rispetto al 2015. Per il gas la spesa della famiglia tipo nello stesso periodo sarà di circa 1.033 euro, con una riduzione del 8,1%, corrispondente a un risparmio di 91 euro rispetto all’anno scorrevole. In totale quindi la famiglia tipo per energia elettrica e gas nel 2016 spenderà 96 euro in meno rispetto a quanto speso nel 2015.

Istat: Disoccupazione agosto all’11,4%

Immagine
Oggi(3o settembre), l’Istat ha pubblicato i dati sul lavoro in Italia. Nel mese di agosto 2016 il tasso di disoccupazione è all’11,4%, stabile rispetto al mese precedente e in calo dello 0,1% nei dodici mesi. Il numero dei disoccupati, pari a 2.932 mila, cala dello 0,1% rispetto a luglio 2016(-3 mila) e rimane sostanzialmente stabile su base annua(-1 mila).

Istat: Meno permessi lavoro, più asilo

Immagine
Al 1° gennaio 2016 sono regolarmente presenti in Italia 3.931.133 extracomunitari, numero stabile rispetto all’anno precedente. Lo rileva l’Istat sulla base dei dati forniti dal Ministero dell’Interno. I paesi più rappresentati sono: Marocco(510.450), Albania(482.959), Cina(333.986), Ucraina(240.141) e India(169.394).

Napoli: Degrado in salita Cacciottoli

Immagine
Le scale di Napoli sono degli antichi percorsi pedonali che congiungono le colline con il centro e la costa. Una di queste è la salita Cacciottoli, una lunga scalinata che collega Piazza Leonardo col Corso Vittorio Emanuele e che consente di raggiungere mediante Via Sant'Antonio ai Monti Piazzetta Olivella in circa 11 minuti.

Dal primo ottobre a rischio il servizio sanitario in Campania

Immagine
Prenotare una visita o un esame in autunno è diventata una vera lotteria in Campania. Da alcuni anni i budget di spesa, per numerose prestazioni nei centri che operano in convenzione, si esauriscono nel mese di settembre. A pagarne il prezzo sono gli anziani, i pazienti oncologici, gli ammalati cronici, i disoccupati e i più poveri.

I numeri del cancro in Italia 2016

Immagine
Ogni giorno in Italia circa 1.000 persone ricevono la diagnosi di tumore. Se il genere maschile vede una diminuzione dei nuovi casi di tumore nel 2016, non è lo stesso per le donne, che registrano un aumento rispetto al 2015. E’ quello che emerge dai dati dell’ultimo censimento “I numeri del cancro in Italia 2016”, nato dalla collaborazione tra l’Associazione italiane di oncologia medica(Aiom) e l’Associazione Italiana Registri Tumori (Airtum) e presentato al ministero della Salute.

Renzi ripropone il ponte sullo Stretto di Messina. Ma non era contrario?

Immagine
“Il Ponte sullo Stretto? Noi siamo pronti. Se voi siete nelle condizioni di portare le carte e sistemare ciò che è fermo da dieci anni, noi sblocchiamo. Può creare 100 mila posti di lavoro”. Lo ha detto il presidente del consiglio Matteo Renzi nel corso dell'assemblea che celebra i 110 anni del gruppo Salini-Impregilo.

OMS: Aria inquinata per 92% popolazione

Immagine
Il 92% della popolazione mondiale vive in aree in cui l’inquinamento atmosferico supera i limiti definiti dall’Organizzazione Mondiale della Sanità. E’ quanto emerge da un rapporto elaborato dall’Università di Bath, nel Regno Unito.

Referendum sulle riforme costituzionali il 4 dicembre 2016

Immagine
Fissata dal Consiglio dei Ministri la data per il Referendum sulle riforme costituzionali. La consultazione si terrà il 4 dicembre 2016. Opposizione critica per non essere stata consultata sulla data. Affinché sia tutto ufficiale, però, manca ancora la ratifica del presidente della Repubblica Sergio Mattarella, ma dovrebbe essere solo una formalità. In principio si parlava dei primi di ottobre come periodo maggiormente plausibile per il voto. Tra slittamenti e polemiche, però, il giorno giusto è slittato di due mesi. Con il voto al 4 dicembre il governo cercherà di mettere in sicurezza la Legge di Stabilità. Matteo Renzi aprirà la campagna per il Sì al Referendum il prossimo 29 settembre a Firenze, la prima di numerose tappe in vista del voto.

Il giornalismo in Italia è morto?

Immagine
Momenti di panico, delirio e caos all’arrivo di Virginia Raggi al Foro italico di Palermo per la manifestazione Italia Cinque Stelle. Questo almeno è quello che hanno scritto la stragrande maggioranza dei media italiani. Cosa è successo?

Il ministro Lorenzin cerca creativi che lavorano gratis?

Immagine
Beatrice Lorenzin è finita nell’occhio del ciclone per la pessima campagna del Fertility Day. Venerdì scorso(23 settembre) il ministro della Salute è stato ospite di Lilli Gruber a “Otto e Mezzo” per sensibilizzare i telespettatori sul tema fertilità.

Ticino al voto su lavoratori stranieri

Immagine
Il Canton Ticino oggi(25 settembre) vota sull’introduzione della “preferenza indigena” per i lavoratori rispetto a quelli provenienti da oltreconfine promossa dal partito della destra nazionalista UDC con il sostegno della Lega dei ticinesi. Il referendum è denominato “Prima i nostri” e descrive già da sola l’obiettivo che si pone.

Il quesito referendario è ingannevole?

Immagine
Il tizio sorridente che vedete nella foto è Matteo Renzi. Chi è? E’ un figlio di papà nullafacente che fa il premier per hobby e spara baggianate a raffica. Il 22 settembre 2016 è stata ospite di Lilli Gruber a “Otto e Mezzo”. Tutti aspettavano la data del referendum costituzionale, invece è arrivata la scheda elettorale su cui gli italiani saranno chiamati a votare.

Renzi: Italia punta al 6° posto come potenza mondiale

Immagine
Il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, ha visitato lo stabilimento Philip Morris di Valsamoggia Crespellano. Si tratta della fabbrica italiana più grande costruita negli ultimi 20 anni in Italia: qui si produrranno parti della sigaretta elettronica Iqos.

L’uomo della sabbia

Immagine
L’uomo della sabbia” è un libro di Lars Kepler e pubblicato da TEA. Lars Kepler è lo pseudonimo dei coniugi Alexander Ahndoril e Alexandra Coelho Ahndoril. Vivono a Stoccolma con le loro tre figlie, a pochi metri dalla centrale di polizia. Sono appassionatissimi di cinema e da quando si conoscono guardano almeno un film al giorno. Entrambi sono scrittori, ma nel 2009 hanno deciso di sospendere momentaneamente le loro carriere separate per provare a scrivere un romanzo insieme.

Produzione Italia -22% dal 2007 al 2016

Immagine
La produzione industriale in Italia nel periodo 2007-2016 è scesa del 22%. La contrazione è stata più elevata rispetto a Francia e Germania. I dati sono stati diffusi dall’Unctad, conferenza Onu sul commercio mondiale.

Fertility Day al via fra le polemiche

Immagine
Oggi(22 settembre) si celebra il primo Fertility Day, Giornata nazionale dedicata all’informazione e formazione sulla fertilità umana, istituita con Direttiva del Presidente del Consiglio dei ministri del 28 luglio 2016. La giornata è promossa dal Ministero della Salute per aumentare soprattutto nei giovani la conoscenza sulla propria salute riproduttiva e fornire strumenti utili per tutelare la fertilità attraverso la prevenzione, la diagnosi precoce e la cura della malattie che possono comprometterla e le tecniche di Procreazione medicalmente assistita.

Polemiche su immagini Fertility Day

Immagine
E’ di nuovo bufera sul Fertility Day. Questa volta per un presunto messaggio razzista nella copertina di uno degli otto opuscoli per il Fertility Day. In quello dedicato agli stili di vita si vedono due aree con due immagini diverse: per le buone abitudini da promuovere campeggiano immagini di ragazzi bianchi e sorridenti. Nella seconda sui cattivi compagni invece l’immagine di alcuni ragazzi di colore e con capigliatura rasta.

Sgarbi: Swiss Air non fa cagare in santa pace

Immagine
Ci sono cose nella vita che vanno fatte in assoluta tranquillità. Una di queste è cagare, ovvero espellere dal proprio corpo per via anale il cibo che non è stato assimilato dal proprio organismo. Delle volte capita che lo stimolo ti venga nel momento meno opportuno e non sai come risolvere la questione.

Vivere 100 anni ad Acciaroli

Immagine
Acciaroli è una delle più conosciute ed apprezzate località turistiche della costa del Cilento. Questa bellezza campana è la maggiore frazione del comune di Pollica e si trova sulla costa tirrenica a circa 70 km da Salerno. Oggi(21 settembre), Acciaroli è diventata una località conosciuta anche negli Stati Uniti.

Italia prima per fumatori adolescenti

Immagine
Dopo aver scoperto che l’Italia è al primo posto per analfabetismo funzionale, oggi(20 settembre) viene fuori un altro primato non proprio esaltante. L’Italia è il Paese europeo dove gli adolescenti fumano di più. E’ quello che emerge da una ricerca condotta nelle scuole di 35 Paesi(24 sono 24 Stati UE), tra studenti di 15-16 anni, nel 2015.

Napoli: Esplode strada in zona ospedaliera

Immagine
Due schizzi di acqua e la città di Napoli va in tilt. Ma non è solo la pioggia a causare il caos nel capoluogo campano, molte volte il traffico è dovuto alla chiusura delle strade a causa di qualche dissesto.

L’eutanasia in Italia è un’utopia?

Immagine
Il tema dei diritti civili è diventato una bandiera di tanti politici in campagna elettorale. Il 5 giugno 2016 è entrata in vigore la legge sulle unioni civili nota anche come legge Cirinnà, dal nome della sua proponente. Il nostro Paese ha fatto un bel passo avanti verso la civiltà, ma non basta. C’è ancora molto da fare. Un esempio? Il diritto a morire senza soffrire. In Italia eutanasia e suicidio assistito sono illegali.

Muore un operaio all’Ilva di Taranto

Immagine
Un operaio, Giacomo Campo, di una ditta dell’appalto, la Steel Service, è morto in un incidente sul lavoro avvenuto nel reparto Afo4 dell’Ilva di Taranto. Il giovane aveva appena 27 anni. Era un addetto alle pulizie in appalto. L’incidente è avvenuto intorno alle 6.45.

È morto Ciampi, l’uomo che ha contribuito al debito pubblico

Immagine
E’ morto il presidente emerito Carlo Azeglio Ciampi. Si è spento in una clinica romana, dove era ricoverato da fine agosto. Avrebbe compiuto 96 anni a dicembre prossimo. Nato a Livorno nel 1920 Ciampi è stato il decimo presidente della Repubblica, dal 18 maggio 1999 al 15 maggio 2006. Domani al Senato sarà allestita la camera ardente.

Stati Uniti chiedono 14 miliardi a Deutsche Bank

Immagine
Gli Stati Uniti chiedono a Deutsche Bank un risarcimento record di 14 miliardi di dollari nell’ambito di una disputa legale legata alla crisi dei subprime, che fu elemento scatenante della crisi economica nel 2008. Il titolo della banca tedesca ha perso oltre l’8% in apertura a Francoforte, dopo che è stata diffusa la notizia.

Quali saranno le conseguenze della fusione Bayer-Monsanto?

Immagine
La Bayer è un’azienda chimica e farmaceutica fondata a Barmen(oggi parte di Wuppertal), in Germania nel 1863. Tra i medicinali più rappresentativi dell’azienda figura l’aspirina, uno dei farmaci più famosi al mondo. La Monsanto è un’azienda multinazionale di biotecnologie agrarie, nota nel settore della produzione di sementi transgeniche(OGM). Da marzo 2005, dopo l’acquisizione della Seminis Inc, è anche il maggior produttore mondiale di sementi convenzionali.

Bankitalia: Debito pubblico a 2.252,2 miliardi di euro. E’ record

Immagine
La Banca d’Italia ha diramato il supplemento al Bollettino di Finanza Pubblica. A luglio 2016 il debito pubblico italiano si è attestato a 2.252,2 miliardi di euro, in aumento di 3,4 miliardi rispetto ai 2.248,8 di giugno 2016. E’ record. Nei primi 7 mesi dell’anno il debito è aumentato di 80,5 miliardi di euro.

75.681 richieste asilo in Italia

Immagine
Dall’inizio del 2016 sono 75.681 le richieste d’asilo presentate in Italia. A causa del gran numero però è stato possibile esaminarne solo 13.555, vale a dire meno di un quinto. Sono i dati forniti oggi dal prefetto Angelo Trovato, presidente della Commissione nazionale per il diritto di asilo, nel corso dell’audizione presso il Comitato parlamentare di controllo sull’attuazione dell’accordo di Schengen.

Chi sono i responsabili del suicidio di Tiziana Cantone?

Immagine
Tiziana Cantone, 31 anni, si è suicidata, impiccandosi con un foulard, nella cantina di casa. Per chi non lo sapesse, la ragazza era diventata “nota” nel maggio 2015 per un video hot diventato virale sui social. “Magliette, video parodia e pagine facebook dedicate: lei Tiziana Cantone, il nuovo idolo del web. ‘Stai facendo il video? Bravo’. Questa la frase cult di tutta la storia”. Inizia così l’articolo di Elisa D’Ospina pubblicato su “Il Fatto Quotidiano” il 22 maggio 2015.

Delegato USA: Vittoria No passo indietro per Italia

Immagine
Le vacanze estive sono passate ma ancora non si conosce la data del referendum costituzionale. Il premier Matteo Renzi ha fatto sapere che si dovrebbe votare tra il 15 novembre e il 5 dicembre. Sta aspettando ancora qualche aiutino dai poteri forti. Oggi(13 settembre) un americano è venuto in suo soccorso con un’entrata a gamba tesa sugli affari interni dell’Italia.

Ritrovato relitto nave in Artico

Immagine
E’ stato ritrovato anche il secondo relitto delle due navi esploratrici britanniche che ricercarono il mitico passaggio a Nord-Ovest e svanirono nell’Artico 170 anni fa. La Arctic Research Foundation ha annunciato che la Terror è stata localizzata da una nave per la ricerca oceanografica.

Renzi contestato a Napoli. Ferita una consigliera comunale

Immagine
La visita di Matteo Renzi a Napoli ha creato il solito caos in città. Ci sono stati degli scontri tra le forze dell’ordine e un gruppo di persone in Galleria Umberto e via Chiaia. Alla testa dei manifestanti il consigliere comunale Eleonora De Majo, esponente del centro sociale Insurgencia che è stata colpita da una manganellata.

Comune Amatrice querela Charlie Hebdo

Immagine
Il comune di Amatrice ha depositato presso la Procura del tribunale di Rieti, una denuncia-querela per diffamazione aggravata relativa alla vicenda delle vignette pubblicate dal periodico francese Charlie Hebdo. Il motivo? Le due vignette offendono la memoria di tutte le vittime del sisma.

Quintana trionfa alla Vuelta 2016

Immagine
Nairo Quintana ha vinto la 71esima edizione della Vuelta di Spagna. Il ciclista colombiano ha conquistato la maglia rossa di leader al termine dell’ottava tappa, la La Camperona/Valle de Sabero. Da quel giorno ha ampliato il vantaggio sul rivale Chris Froome, vincitore del Tour 2016. Quintana ha perso terreno solo nella crono con traguardo a Calpe, ma è riuscito a conservare la maglia di leader.

Cgia: Con accise raccolto il doppio del necessario per ricostruzione

Immagine
Ogni volta che c’è un terremoto in Italia il governo in carica introduce un’accisa sui carburanti per recuperare le risorse da destinare alla ricostruzione delle zone colpite dal sisma. I disastri a cui sono seguiti l’aumento delle tasse sui carburanti sono 5: Valle del Belice(1968), Friuli(1976), Irpinia(1980), Abruzzo(2009) e Emilia Romagna(2012). Da notare che per il terremoto delle Marche e dell’Umbria(1997) e per quello del Molise e della Puglia(2002) non è stata introdotta nessuna accisa.

L’Italia diventerà un campo profughi?

Immagine
Continuano gli arrivi di migranti in Italia. Da quando a marzo è entrato in vigore l’accordo tra Unione Europea e Turchia, gli arrivi in Grecia sono stati praticamente bloccati. Il nostro “caro” premier ha assecondato i “capricci” dei tedeschi e degli austriaci versando 300 milioni di euro alla Turchia per chiudere la rotta dei Balcani. In totale l’UE ha regalato 3 miliardi di euro a Erdoğan per fare il lavoro sporco al posto nostro.

Olimpiadi a Napoli? No, grazie

Immagine
Roma sono almeno 10 anni che le sogna, ora il tormentone arriva anche a Napoli. A cosa mi riferisco? Alle Olimpiadi. Il sindaco Luigi De Magistris ha annunciato la candidatura del capoluogo campano all’edizione 2028.

Stiamo diventando il pianeta dei Robot?

Immagine
Il pianeta dei robot. Sembra il titolo di un film di fantascienza, invece indica il cambiamento epocale che sta avvenendo nel mondo del lavoro. Nella puntata del 5 settembre 2016, il programma “Presa Diretta” ha raccontato la quarta rivoluzione industriale. La concorrenza delle macchine, che lavorano di più e meglio di noi, è sempre più spietata. I Robot sanno usare le mani come gli uomini e hanno cervelli sempre più sofisticati.

Napoli: Giardini della principessa Iolanda sommersi dai rifiuti

Immagine
La scalinata della principessa Iolanda(foto di repertorio) a Capodimonte è un ponte culturale che collega le Catacombe di San Gennaro con la Reggia e il Museo di Capodimonte. E’ un percorso quasi obbligato per i turisti che visitano Napoli, ma stranamente l’opera non viene salvaguardata e valorizzata dal Comune.

Le cure oncologiche salvano il malato di tumore?

Immagine
Il tumore è la malattia del ventunesimo secolo e sempre più persone vengono colpite da questo brutto male. Negli ultimi giorni è in corso sui media un ampio dibattito sulle cure mediche per i malati di cancro. L’antefatto nasce dalla morte di Eleonora Bottaro, una ragazza di 19 anni affetta da una forma di Leucemia Acuta che ha rifiutato la chemioterapia proposta dei medici.

5.000 scosse nel Centro Italia dal 24 agosto

Immagine
Dall’inizio della sequenza sismica in Italia Centrale, con il terremoto di magnitudo 6.0 delle ore 3.36 del 24 agosto 2016, la rete sismica nazionale dell’Istituto di geofisica e vulcanologia(Ingv) ha localizzato oltre 5.000 scosse. 158 i terremoti di magnitudo compresa tra 3.0 e 4.0, 15 quelli tra 4.0 e 5.0 ed uno di magnitudo 5.4 avvenuto il 24 agosto alle ore 04:33 nella zona di Norcia(PG). Col passare dei giorni il numero e la magnitudo sono diminuiti di frequenza e intensità. E’ salito a 296 morti il bilancio delle vittime del sisma. Individuato dai vigili del fuoco il corpo di Sayed, il rifugiato afghano rimasto sepolto sotto le macerie della sua casa ad Amatrice. Per i tecnici, il recupero della salma sarà un’operazione complessa perché ciò che resta della casa è franato.

Aumentano sfollati terremoto. Casette pronte tra 7 mesi

Immagine
Cresce il numero delle persone che hanno bisogno di aiuto dopo il sisma del 24 agosto nel Centro Italia. Sono 4.629 le persone ospitate nelle tendopoli allestite. Lo ha reso noto la Protezione Civile. Nel Lazio sono seguite in 13 campi 1.085 persone, altre 68 in tende. Alloggiati nelle Marche 1.863 residenti rimasti senza casa. In Umbria le persone assistite sono 1.138. Ospitate in Abruzzo altre 475 persone.

Renzi: Crescita zero? Meglio del passato

Immagine
Nel secondo trimestre del 2016 il PIL, corretto per gli effetti di calendario e destagionalizzato, è invariato rispetto al trimestre precedente. Lo comunica l’Istat, confermando le stime congiunturali del 12 agosto. L’aumento del PIL acquisito per il 2016 è pari a +0,7%, distante dall’1% previsto dal governo.

La storia viene lasciata nel degrado a Scampia

Immagine
I reperti archeologici sono una delle cose più ricercate dai turisti quando approdano in Italia. Non ci crederete, ma anche a Scampia c’è qualcosa di prezioso che però non viene salvaguardato. Guardando la foto, qualcuno potrebbe pensare che si tratta dell’ennesimo giardinetto pubblico lasciato nel degrado dall’amministrazione comunale. Non è così.

Vignetta su sisma Italia. Siamo ancora tutti Charlie Hebdo?

Immagine
Il 7 gennaio 2015, intorno alle 11:30, due terroristi entrarono nella redazione di Charlie Hebdo aprendo il fuoco contro i dipendenti. Morirono 11 persone, tra cui il direttore Charb e alcuni vignettisti. La rete si mobilitò in difesa del giornale satirico francesee su Twitter fu rilanciato l’hashtag #JeSuisCharlie. Su Facebook molti cambiarono la foto del profilo per ricordare le vittime.

Al via domande per sussidi Sia

Immagine
Da domani(2 settembre) al 31 ottobre 2016 potranno essere presentate le domande per i sussidi Sia(sostegno inclusione attiva) previsti dal Piano nazionale lotta alla povertà. Lo rende noto il Ministero del Lavoro.